Nintendo Logo

Le principali novità per Wii U e 3DS dell’ultimo Nintendo Direct

Giorgio Palmieri Monster Hunter Generations, Paper Mario: Color Splash e molti altri titoli nel Nintendo Direct della scorsa settimana.

Nell’ultimo Nintendo Direct, la società di Kyoto, oltre a rivelare alcuni nuovi titoli di rilievo per i possessori di Nintendo Wii U e 3DS, ha svelato ulteriori dettagli su produzioni già note o in procinto di rilascio.

Novità Wii U

Nintendo (2)

Il vero protagonista dello show è stato senza dubbio Paper Mario: Color Splash, titolo che sancisce il ritorno di Paper Mario su console casalinga, previsto per il 2016. Poi abbiamo Star Fox Zero, sesto capitolo della serie di sparatutto spaziali, in arrivo il 22 aprile in una speciale First Print Edition comprendente Star Fox Guard, un nuovo titolo digitale a tema Star Fox che riprende alcune meccaniche di Mario Maker.

L’annuncio di Tokyo Mirage Sessions #FE ci ha colto un po’ alla sprovvista, un gioco di ruolo molto particolare sviluppato da Atlus in uscita il 24 giugno. LOST REAVERS, invece, è un un titolo d’azione online, cooperativo e free-to-play di BANDAI NAMCO dove il lancio della versione completa è previsto per il 28 aprile. Confermate poi due nuove discipline per Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Rio 2016, il Rugby a 7 e la Ginnastica Ritmica, in arrivo il 24 giugno.

Seguono poi una serie di aggiornamenti per Splatoon e Mario Maker, che vertono perlopiù sul bilanciamento delle armi per il primo, e della difficoltà per il secondo.

Novità 3DS

Nintendo (1)

La console portatile di Nintendo è più viva che mai: si inizia con Kirby: Planet Robobot, nuovo capitolo della serie della pallina rosa più simpatica dell’industria videoludica, il quale vanterà una corposa modalità cooperativa a quattro giocatori.

L’annuncio di Monster Hunter Generations, poi, ha senz’altro fatto gioire i fan: arriverà in occidente quest’estate, e porterà nuove possibilità di personalizzazione che consentiranno ai giocatori di modificare ulteriormente il proprio stile di gioco. Importante anche Fire Emblem Fates, seguito del riuscitissimo JRPG strategico Fire Emblem Awakening che sbarcherà in Europa il 20 maggio.

Metroid Prime: Federation Force è invece il titolo che più ha fatto discutere nel corso dell’E3 2015, e che ora conferma la sua natura principalmente multiplayer e l’uscita nel periodo estivo. il 29 aprile, invece, i videogiocatori europei potranno finalmente provare YO-KAI WATCH, un mondo che ha conquistato il suolo nipponico già da tempo.

Nintendo ha poi annunciato l’arrivo dei giochi Super NES sul Nintendo eShop in esclusiva per le console New Nintendo 3DS e New Nintendo 3DS XL. Super Mario World, EarthBound e molti altri a partire da questo mese, con nuovi titoli in arrivo a cadenza settimanale.

Tirando le somme

Nintendo crede ancora nel 3DS, e quest’anno si prospetta scoppiettante per la portatile del colosso di Kyoto. Wii U continua invece ad arrancare, con novità sicuramente gustose ma che non lasciano il segno come dovrebbero. Giusto per citare un esempio, l’amaro in bocca per l’assenza di Zelda Wii U è veramente troppo forte. Aspettiamo con ansia l’E3 2016.