Overwatch torna alle radici degli FPS: presto Deatmatch e TDM! (video)

Cosimo Alfredo Pina

Blizzard fa marcia indietro su Overwatch. Pensato inizialmente come un gioco dove la cooperazione era un elemento centrale ed imprescindibile, adesso apre a due modalità dove strategia e gioco di squadra vanno in secondo piano. Stiamo parlando dei classicissimi deatmatch e deatmatch a squadre.

Sostanzialmente il giocatore non dovrà fare altro che cercare di totalizzare più kill e scalare le statistiche della partita. Le due modalità sono accessibili nella sezione Arcade del gioco e giocandoci sarà possibile accumulare punti (posizionandosi almeno sopra il punteggio medio) per sbloccare forzieri.

LEGGI ANCHE: Cosa ne pensiamo di Overwatch

In concomitanza di questo annuncio Blizzard taglia il nastro ad una nuova mappa, ambientata nella patria di Widowmaker ed ottimizzata proprio per DM e TDM. Se volete fare un tuffo nelle più classiche delle modalità multiplayer degli FPS, sappiate che per ora sono solo disponibili nella PTR (la versione beta) e non ci sono scadenze per l’arrivo sul canale stabile.