Overwatch: Ritorsione, il nuovo evento di Overwatch vi porta a Venezia! (video)

Matteo Bottin -

L’anno scorso abbiamo giocato a Overwatch: Rivolta, un evento che ci ha portato indietro di 7 anni per farci rivivere la prima missione di Tracer. Oggi Blizzard ci rivela Overwatch: Ritorsione (in inglese Overwatch: Retribution), per portarci ancora più indietro nel tempo.

Questa volta le vicende narrano eventi che si sono svolti addirittura 8 anni fa, quando la base operativa romana di Blackwatch (sezione più “sporca” di Overwatch) venne colpita da un attacco terroristico. Non avete letto male: questo evento ha un sapore tutto italiano, infatti la mappa giocabile sarà ambientata a Venezia, dove risiede la organizzazione terroristica Talon, mandante dell’attentato.

LEGGI ANCHE: Brigitte, il 27° eroe di Overwatch è disponibile per tutti (con video gameplay)

Vestiremo i panni di Reyes (che diventerà in seguito Reaper), McCree, Genji e Moira per cercare di catturare un importante membro di Talon. Ovviamente il completamento della missione non sarà affatto semplice. Purtroppo ancora non conosciamo i dettagli di Overwatch: Ritorsione, ma ipotizziamo che saranno in versione PvE come l’anno scorso.

Insieme a questo nuovo evento sarà possibile giocare anche Overwatch: Rivolta, e saranno sbloccabili i 100 oggetti dall’anno scorso più altri 60 inediti, tra cui alcuni highlight.

Ah, non vi abbiamo ancora detto l’informazione più importante: il tutto sarà giocabile tra il 10 e il 30 aprile! Dato che avete ancora un po’ di tempo da aspettare, potete dare un’occhiata qui sotto al trailer dell’evento e al fumetto (in inglese) pubblicato a questo link da Blizzard!

Overwatch: Ritorsione – Trailer