Vi ricordate della campagna Kickstarter di Pathfinder: Kingmaker? È stato un vero successo!

Lorenzo Delli

Ve ne parlammo non molto tempo fa, in occasione del lancio della campagna Kickstarter. Ve ne parliamo nuovamente a distanza di poco meno di un mese poiché proprio la campagna Kickstarter è riuscita a superare, e neanche di poco, la quota minima per l’avvio dello sviluppo.

Il gioco in questione è Pathfinder: Kingmaker, e come è facile intuire si tratta di un gioco di ruolo basato sull’universo di Pathfinder. L’RPG edito da Owlcat Games vanta una grafica isometrica in stile Baldur’s Gate, ma sembra voler differenziarsi dagli esponenti del genere introducendo anche dinamiche semi-gestionali.

LEGGI ANCHE: L’acclamato GDR Pillars of Eternity sbarcherà a fine agosto anche su console 

Di fatto costruiremo un vero e proprio regno, e a seconda delle scelte che faremo in gioco, durante la campagna, eventi o quest secondarie, andremo ad influire sulla qualità della vita dei nostri sudditi e anche sull’aspetto del regno stesso. I contenuti di gioco poi sembrano particolarmente ricchi:

  • 40 ore di campagna + 40 ore di quest secondarie
  • L’arco narrativo attraversa un periodo di 5 anni
  • Oltre 100 mostri da affrontare
  • 10 classi e 7 razze tra cui scegliere
  • Oltre 400 tratti e abilità di classe
  • Più di 500 oggetti magici e oltre 300 magie da lanciare

Siete ancora in tempo a prenotare una copia del gioco tramite la campagna Kickstarter (mancano 7 giorni alla conclusione), ma dovrete aspettare agosto 2018 prima di metterci le mani sopra, sempre che non ci siano ritardi.