PGS - 1

PGS, la console/smartphone con Win 10 e Android è un vero successo su Kickstarter: ci sarà da fidarsi?

Lorenzo Delli -

PGS – Un sogno nel cassetto di molti appassionati di videogiochi è sicuramente quello di possedere un dispositivo portatile in grado di riprodurre i propri titoli preferiti in qualsiasi momento, magari con l’ausilio di controlli fisici “decenti” e con il supporto di un hardware più che decente in modo da riprodurli con un frame rate e con un livello di dettaglio soddisfacente.

Tutto ciò è praticamente impossibile, e non dobbiamo certo essere noi a dirvelo. Le console portatili non mancano e PS Vita di Sony, nonostante l’abbandono da parte di Sony e i pochi acquirenti, a nostro avviso è un piccolo gioiellino (così come le console portatili di Nintendo, si intende), ma raggiungere il livello di un PC è praticamente impossibile.

LEGGI ANCHE: Azpen Hybrx A1160 è un laptop “super sottile” con Remix OS da soli 89$ su Kickstarter (video)

È per questo che siamo un po’ (anzi, molto) scettici a riguardo di PGS, Portable Gaming System, un ambizioso progetto Kickstarter per una vera e propria console portatile dual boot Windows 10 / Android 6.0 Marshmallow. Il bello è che oltre a funzionare come appunto una sorta di console portatile, PGS è in pratica anche uno smartphone Android dotato di modulo LTE.

Sotto il cofano troviamo processore Intel Atom X7 Z8750 (con Intel HD Graphic da 600 MHz), e altre caratteristiche che variano a seconda dell’edizione scelta, PSG Lite o PSG Hardcore. Andiamo a vedere parte della scheda tecnica di entrambi i dispositivi.

PSG Lite

  • Schermo: principale 5,5″ HD IPS + schermo secondario da 4,5″ HD IPS
  • ProcessoreIntel Atom X7 Z8750 quad core da 2,56 GHz
  • GPU: Intel HD Graphic 600 MHz
  • RAM: 4 GB LPDDR3
  • Memoria interna: 64 GB eMMC espandibile tramite microSD (fino a 512 GB)
  • Batteria:4.080 mAh removibile
  • OS: dual boot Windows 10 / Android 6.0 Marshmallow
  • Peso: 245g

PSG Hardcore

  • Schermo: principale 5,7″ QHD AMOLED + schermo secondario da 4,5″ HD IPS
  • Processore>Intel Atom X7 Z8750 quad core da 2,56 GHz
  • GPU: Intel HD Graphic 600 MHz
  • RAM: 8 GB LPDDR3
  • Memoria interna: 128 GB SSD espandibile tramite microSD (fino a 512 GB)
  • Batteria: 6.120 mAh removibile
  • OS: dual boot Windows 10 / Android 6.0 Marshmallow
  • Peso: 320g
  • Altro: stick analogici telescopici, 5-channel sound system

Tutto molto bello, e come se non bastasse PGS sarebbe in grado di effettuare con successo lo streaming di giochi PC Steam, Xbox e PlayStation, ed è già stata testata con giochi quali Mirror’s Edge, Dark Souls II, Metal Gear Rising: Revengeance, DmC: Devil May Cry e Batman: Arkham City. Le versioni presenti su Kickstarter come oramai avrete capito sono due, una da 230$ e l’altra da 260$, una differenza di prezzo fin troppo esigua visto l’upgrade hardware proposto.

Ovviamente la campagna ha superato abbondantemente la soglia dei 100.000 dollari inizialmente previsti già dal primo giorno, e al momento, a 19 giorni dalla sua chiusura, ha raggiunto quota 360.000 dollari. Il perché siamo scettici è ben evidenziato da quanto riportato finora: possibile che un dispositivo del genere, già di per sé di difficile realizzazione, venga messo in vendita ad un cifra così irrisoria? Eccovi serviti con il link alla campagna Kickstarter, a voi trarne le dovute conclusioni.

PGS – Filmato di presentazione

PGS – Render

Fonte: Kickstarter
  • Stefano

    Mi stanno prudendo le mani…280$ non sono molti per quello che promettono…

      • Stefano

        Eh infatti è quello il dubbio. Troppo potente per quel prezzo..ci deve essere per forza una trappola..

      • GattoMorbido

        trap o no sono riusciti a raccogliere un pacco di soldoni, cavoli!
        ma per quanti sono, secondo me, non servono nemmeno per avviare una startup, figuriamoci per produrre hardware superpotente ed economico!

        • Stefano

          C’è da dire che non è scritto da nessuna parte che Kickstarter sia la loro unica fonte di finanziamento.

          Ci potrebbe essere un qualsiasi finanziatore parallelo di cui non ne sappiamo nulla, no?

          • Anche fosse, non è il primo super progetto Kickstarter con finanziatori paralleli che fallisce miseramente lasciando fregati migliaia di utenti. Per questo, ripeto, siamo super scettici.

          • Stefano

            Non c’è nessuna tutela da parte di Kickstarter, Paypal o chi che sia in merito a queste situazioni?

          • PayPal se n’è ufficialmente lavata le mani, e te la dice lunga http://www.smartworld.it/internet/paypal-protezione-acquisti-crowdfunding-kickstarter-indiegogo.html

          • Stefano

            E Kickstarter? Tutela solamente se il progetto fallisce il finanziamento? Una volta superata la soglia se ne lava le mani?

          • Mi pare di sì, anche perché i soldi vanno alla società. Non è che Kickstarter può rendere i soldi che l’utente ha deciso di investire su una società. È per quello che bisogna fare attenzione su quali progetto investire.

          • Stefano

            Certo che è un paradosso non poter finanziare un progetto perché “troppo conveniente”.

            Seguendo i commenti sembrano tutti cosi disponibili al confronto ma, certo, questo non vuol dir nulla in termini di garanzie..

      • tpberserk

        il CEO nel suo account XING si presenta con queste capacità: 3D Softimage XSI 3Dmax Fusion Animation Visualisation VFX CG Supervisor Generalist Nuke Compositing Video Editing Audio Editing Maya… insomma ha solo esperienze da designer

        • Infatti verrà fuori che è un enorme esperimento sociale. O, come è altrettanto probabile, scapperanno col malloppo.

  • Bitace

    sarebbe il miglior device in assoluto per 260€ ma dubito che possa esistere realmente

  • tpberserk

    io non mi fiderei di gente così

  • Sebastiano Gasparini

    ma con quelle specifiche non puoi giocare quasi a niente

    • Marco Cerasoli

      Scherzi? Titoli android girerebbero tutti a 120fps senza limitatore….per quanto riguarda windows con un dispositivo del genere portatile difficilmente vorrai giocarci a un battlefront o overwatch….titoli gestionali sportivi rpg e dota-like ci vanno tutti

      • TheAlabek

        Peccato che la piattaforma intel con android fa a pugni 😀

        • Stefano

          Certo, e gli Zenfone ne sono la prova (ommioddio non gira Pokemon GO!).

          Se non parliamo di Fallout 4 o roba del genere c’è parecchia roba che girerebbe con quell’hardware a dire il vero e non vedo cosa abbiano controlli (simili ad una psp) o lo schermo che non vadano.

          Mancanza di connessione?! Di che parli?

          • TheAlabek

            Che 4gb li fai fuori in mezz’ora con qualsiasi gioco PC e i controlli psp non è che vanno benissimo per i giochi pc…se poi parli di indie allora tutto ok

          • Stefano

            Ma è evidente che non parliamo di tripla A del 2016 ma di giochi più accessibili (o comunque ottimizzati appositamente per questo tipo di piattaforme).

          • TheAlabek

            Peccato che giochi ottimizzati non esistono, sono classici giochi pc

          • cinghia1992

            guarda mi è capitato più volte di giocare al pc utilizzando la connessione 3g del mio smatphone e non consumi una cippa, tranne chiaramente aggiornamenti vari…ad esempio giocando a hots per 2 ore ho consumato circa 10MB

          • TheAlabek

            Che gioco?

        • Marco Cerasoli

          Ma sei serio? Ci gira qualsiasi cosa su uno zenfone 2 figuriamoci questo! E per quanto riguarda la latenza dipende tutto dalla connessione….che tu stia giocando su pc o smartphone

          • TheAlabek

            E finisci i gb inclusi in neanche mezz’ora! Che bello giocare con il 3g!
            GIra tutto ma non tutto è ottimizzato ricordiamolo

          • Marco Cerasoli

            Mio dio quanta ignoranza devo leggere! Prova a fare una sessione di 1 ora a Clash Of Clans tanto per dirne uno o meglio ancora Clash Royale(che è un PvP in tempo reale) consumi roba come 7 mb! Al mese è gia tanto se consumi 250mb

          • TheAlabek

            Ciccio si parlava di giochi PC

          • Marco Cerasoli

            Parlavo di entrambi….e comunque spiegami come consumeresti di più con un gioco pc…

          • TheAlabek

            Un gioco online per pc consuma uguale uguale ad un giochino come Clash of Clans tranquillo

          • Marco Cerasoli

            Assolutamente si!
            Vabbe io ci rinuncio…è inutile

          • TheAlabek

            Infatti ieri evolve non mi ciucciava 100kbs solo per stare nella lobby

  • Alessandra

    Stanno nascendo progetti a finanziamento per donazione o col giochetto della preordinazione un po ovunque e ne nasceranno sempre più in futuro,i soldi raccolti serviranno poi al vero scopo del proponente: caso1: diventare un marchio di smartphone con modelli progettati e assemblati su ordinazione al costruttore cinese di turno (non c’è solo la esosa Foxconn che progetta e costruisce per Apple),caso2:fare semplice importatore di smartphone cinesi al miglior prezzo,caso3:intascare i soldi e scappare(che a casa mia si chiama truffa).
    Semplice e lineare,no?

    • Stefano

      L’unici 2 casi a parer mio plausibili sono 1: intascare i soldi e scappare (probabile) – 2: mettere davvero su una piattaforma simile a quella presentata (meno probabile). Gli altri casi non credo siano inerenti a questa situazione..

  • TheAlabek

    E cosa dovrebbe girare qua sopra?

  • TheAlabek

    Kickstarter 😀 Quando si abusa di quella che era una buona idea rendendola un fallimento

  • m477

    Lol non vedremo mai ‘sta cosa.

  • Paolo

    Il costo ci stà, processore e componenti hardware non costano molto….
    Ma ho anch’io forte dubbi..

  • Matteo Turrisi

    Infatti era semplicemente una truffa, hanno buttato giù il Kickstarter appena hanno tirato su 300.000 dollari.
    Cosa che già dal video della campagna poteva capire chiunque avesse il QI di un babbuino.

    Dovrei fare anche io una truffa su Kickstarter, se ci sono tutti questi idioti al mondo mi faccio i soldi.