L’acclamato GDR Pillars of Eternity sbarcherà a fine agosto anche su console (trailer)

Lorenzo Delli

Nasceva come progetto Kickstarter, un progetto in grado di attirare oltre 75.000 sostenitori solo su PC. Stiamo parlando di Pillars of Eternity, il gioco di ruolo con visuale isometrica ispirato a grandi classici quali Baldur’s Gate, Icewind Dale e Planescape: Torment edito niente meno che da Obsidian Entertainment.

Ve ne parliamo nuovamente a diverso tempo dalla sua uscita su PC poiché il publisher Paradox Interactive ha annunciato il lancio di Pillars of Eternity: Complete Edition su console. Sì, il GDR sbarcherà ufficialmente su PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 29 agosto 2017. La suddetta Complete Edition comprenderà, oltre al gioco, anche le espansioni The White March – Parts I & II, e arriverà anche in versione fisica grazie al publisher 505 Games, divisione editoriale del gruppo Digital Bros.

 

  • La premiata sceneggiatura, la storia e la grafica di Pillars of Eternity, insieme al mondo ampliato e ai contenuti di The White March: Parts I & II
  • Innumerevoli opzioni di creazione del personaggio, razze, classi e bagagli culturali che definiscono la storia personale
  • Un universo epico da esplorare, pieno di compagni interessanti, una varietà di fazioni e un mondo affascinante da attraversare, creato con passione
  • Nuova interfaccia e comandi programmati appositamente per il gioco su console e per lo schermo televisivo, presentano l’esperienza di Pillars of Eternity in modo del tutto innovativo

Come specificato dal publisher, la versione console prevede un’interfaccia e comandi programmati appositamente per questa piattaforma di gioco. A seguire il trailer di annuncio della versione console di Pillars of Eternity.