PlayStation 4 Pro

PlayStation 4 Pro ufficiale: 4K, HDR, 1 TB di hard-disk, GPU migliorata da novembre a 399€

Lorenzo Delli -

PlayStation 4 Pro Ufficiale – La console che in questi mesi abbiamo identificato come PlayStation 4 Neo si chiamerà invece PlayStation 4 Pro. Sony ufficializza la nuova console mostrandola al termine di una presentazione neanche troppo emozionante (ad eccezione del gameplay di Mass Effect Andromeda). Scopriamo insieme tutto quanto c’è da sapere a riguardo.

PlayStation 4 Pro di Sony punta ovviamente a tutto ciò che non ha il “vecchio” modello, ovvero il supporto al 4K e all’HDR. A differenza della diretta concorrente, ovvero Xbox One S, PS4 Pro supporterà il 4K anche per il gaming. Sony ha improntato buona parte della presentazione sulle differenze che queste due tecnologie possono offrire nell’ambito dei videogiochi, mostrando molti videogiochi sia tra quelli già disponibili che tra quelli in arrivo, come Horizon Zero Dawn e Days Gone.

Caratteristiche tecniche PlayStation 4 Pro

PlayStation 4 Pro vanterà un hard-disk da 1 TB, una GPU due volte più potente dell’attuale PlayStation 4 e una velocità di clock maggiore per la CPU. Nonostante il supporto al 4K e all’HDR, non sarà necessario un televisore con supporto alle due tecnologie appena citate per utilizzarla. PS4 Pro capirà autonomamente la migliore risoluzione a cui riprodurre i contenuti, e anche in caso di televisori full HD si noteranno comunque le differenze a livello grafico. La nuova versione della console sarà comunque compatibile con i giochi dedicati alla precedente versione della PlayStation 4.

LEGGI ANCHE: PlayStation 4 Slim ufficiale

Secondo quanto affermato da Mark Cerny di Sony, gli sviluppatori stanno ancora imparando a sfruttare l’HDR per offrire un’esperienza visiva di maggiore impatto nei videogiochi, e Sony si aspetta quindi che ci vorrà un po’ prima che la maggior parte delle software house offrano un livello grafico migliorato appunto dall’utilizzo dell’HDR. Il supporto al 4K invece dovrebbe arrivare a breve su un discreto numero di titoli. Come forse avrete notato dalle prime immagini, la console è caratterizzata da dimensioni non certo contenute, e da un “piano” aggiuntivo che la rende davvero corposa.

  • Processore: x86-64 AMD “Jaguar”, octa core 2,1 GHz
  • GPU: AMD Radeon based graphics engine, 4.20 TFLOPS
  • RAM: 8GB GDDR5
  • Memora interna: 1 TB
  • Dimensioni: 295 × 55 × 327 mm
  • Peso: 3,3 kg
  • Porte: 3 USB 3.1, AUX, HDMI (supporto 4K/HDR), Ottica
  • Connettività: Ethernet, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0
  • Alimentazione e consumi: AC 100V, 50/60Hz, massimo 310W
  • Colori: Jet Black
  • Prezzo: 399€

Il supporto al 4K e all’HDR si estenderà ovviamente anche ai contenuti video, e quindi non solo ai giochi. Sony ha già annunciato una partnership con Netflix: il colosso statunitense dello streaming lancerà la sua versione dell’app Netflix per PS4 Pro con supporto alle elevate risoluzioni della nuova PlayStation. Su Netflix sono già disponibili serie in 4K che saranno ovviamente godibili anche su PS4 Pro.

LEGGI ANCHE: Sony presenta il nuovo DualShock 4.0 e una “nuova” gamma di accessori

Stranamente però il lettore Blu-ray non supporterà i dischi in 4K, cosa che invece farà Xbox One S. Un supporto quindi a metà per quanto riguarda i lungometraggi, probabilmente dovuta al fatto che Sony ha in catalogo anche diversi lettori Blu-ray 4K.

Uscita e Prezzo PlayStation 4 Pro

Sony ha già reso noti data di uscita e prezzo, anche in euro, della nuova PlayStation. PS4 Pro sarà disponibile a partire dal 10 novembre a 399€, ovvero il prezzo a cui non molto tempo fa era possibile acquistare il modello standard.

Aggiornamento : a quanto pare il prezzo italiano di PlayStation 4 Pro sarà il più caro d’Europa, 409,99€, niente di trascendentale, ma sono comunque 10€ in più rispetto agli altri paesi. Il motivo di tale aumento non è stato reso noto.

Uscita | Prezzo | PlayStation 4 Pro

PlayStation 4 vs PS4 Pro

Nell’articolo che trovate linkato nel nome del paragrafo trovate un confronto a livello hardware e di contenuti tra la PlayStation 4 classica e la nuova PS4 Pro.

Video Presentazione PS4 Pro

Line-up Giochi PS4 Pro

Render PlayStation 4 Pro

New York City, September 7, 2016 – Sony Interactive Entertainment(SIE) today announced the introduction of PlayStation®4 Pro (PS4®Pro) (CUH-7000 series) computer entertainment system, which delivers enhanced experiences through improved image processing capability and support for 4K quality images*1. PS4 Pro will be available on November 10, 2016, in Japan, North America and Europe at a manufacturer’s suggested retail price (MSRP) of 44,980 yen, US$399, €399 and £349*2. This marks the first time ever in the history of PlayStation® that a higher-end system will be introduced in the middle of the platform’s lifecycle. PS4 Pro will complement the standard PS4, including the slimmer and lighter model also announced today.

By boosting the performance and capability of the system architecture including the CPU and GPU, PS4 Pro allows games to deliver graphics with far more detail and unprecedented visual precision. Users with 4K TVs will be able to enjoy all PS4 titles in higher quality, such as 4K quality*1 resolution and faster or more stable frame rates. In addition, PS4 Pro supports 4K video playback to deliver 4K streaming video services such as Netflix and YouTube.

HDTV owners will also be able to enjoy the enhanced gameplay experiences on PS4 Pro, as the system delivers 1080p resolution for all PS4 games and higher or more stable frame rates for some supported titles.Furthermore, looking ahead to the future of imaging technology, all PS4 systems including PS4 Pro will support HDR imaging technology*3, which enables the reproduction of brightness and darkness while realizing a much wider range of colors. Users who own an HDR-compatible TV will be able to enjoy supported games and other entertainment content with visuals that are more realistic, strikingly vivid and truer to the way the human eye sees the real world.

“Today marks an exciting new milestone for PlayStation as we unveiled the high-end PS4 Pro in the midst of the console lifecycle, catering to gamers who are looking for a heightened PS4 experience,” said Andrew House, President and Global CEO of Sony Interactive Entertainment. “By accelerating the innovation cadence at PlayStation, we’re introducing choice in the marketplace, enabling gamers to choose the PS4 model that meets their needs. Ultimately, with titles that leverage the potential of PS4 Pro – plus PlayStation VR launching soon – all PS4 owners continue to benefit from having the best place to play.”

The form factor of the new system inherits the slanted body design of the previous models and the body design consists of three layers of blocks, symbolizing the powerful presence of the PS4 Pro and its solid feel, with mirror finished PlayStation family mark emblazoned at the center of its top surface. PS4 Pro also comes with an additional USB port in the rear in addition to two USB ports in the front for connecting additional devices including the PlayStation®VR virtual reality system.

The hard disk drive capacity of the PS4 Pro is 1TB*4 to accommodate more games, demos, download contents and favorite gameplay videos. Every PS4 game title, including those already available and those launching in the future, will run on all PS4 including PS4 Pro. Furthermore, all the PS4 system employs the same user interface and shares the same online community for multiplayer gaming and network services.

Da non perdere

  • Matteo Bottin

    Wait, ram ddr5??

    EDIT: ok, forse si parlava della ram della scheda grafica…

    • Pro tec

      No anche la ps4 normale ha le ddr5

    • Confermo GDDR5 8GB anche da scheda tecnica ufficiale Sony 🙂

      • Matteo Bottin

        Si, ok, era che pensavo si parlasse di ram normale, non della scheda grafica

        • Luca Visentin

          si parla di RAM normale…

  • Emiliano

    H-o una TV4K che speravo di sfruttare, ma per me che paventavo l acquisto l’epic fail è il non supporto ai nuovi BR4K…

  • Batta

    Color JetBlack lol

  • Dess

    esteticamente è abbastanza orribile.

  • Gianca

    Ma i giochi della play 3 saranno compatibili?