PS4 Pro

Sony PlayStation 4 Pro (PS4 Pro) disponibile da oggi a 399€: 4K dinamico, HDR e tanti altri vantaggi

Lorenzo Delli Console Master Race?

Sony lancia oggi in Europa (Italia compresa) e in altri continenti il nuovo modello di PlayStation, quella che oramai conoscete come PS4 Pro. L’obiettivo di Sony è quello di fornire un nuovo sistema di gaming high-end dotato di tecnologia superiore al precedente modello per rendere i giochi più ricchi e dettagliati. La versione Pro di PlayStation 4 supporta infatti il 4K dinamico sia per il gaming che per l’intrattenimento.

Se possedete un televisore di nuova generazione dotato appunto di un pannello in grado di riprodurre contenuti in 4K magari con supporto all’HDR, grazie a PS4 Pro potrete godervi alcune delle esclusive PlayStation e tanti altri giochi provenienti da svariati publisher in 4K (con upscaling) e HDR. Qualche esempio di gioco con supporto a PS4 Pro? Il recente Call of Duty: Infinite Warfare, la Remastered di The Last of Us, Uncharted 4, Dishonored 2 che in teoria è disponibile da oggi (per chi ha effettuato il pre-ordine) e tanti altri. Trovate un elenco praticamente completo a questo link.

LEGGI ANCHE: PlayStation 4 vs. PS4 Pro

In teoria vi abbiamo già spiegato in un articolo di confronto tra PS4 e PS4 Pro come funziona l’upscaling della nuova console: in parole povere il dispositivo si occupa di sistemare 4 milioni di pixel in una scacchiera composta da 12 milioni di caselle (ovvero 4K). Gli spazi vuoti vengono riempiti grazie ad un algoritmo di ricostruzione dell’immagine, ottenendo quindi una schermata in 4K. Grazie all’ausilio del temporal anti-aliasing vengono risolti eventuali artifici grafici e bordi seghettati causati dall’utilizzo dell’algoritmo di ricostruzione.

La potenza della GPU, la cui potenza computazionale si spinge fino a 4,20 teraflops, permette agli sviluppatori di creare contenuti di qualità maggiore, offrendo anche un frame rate più fluido e soprattutto più stabile. Anche chi non avrà a disposizione uno schermo o un televisore 4K potrà usufruire dei vantaggi tecnici offerti da PS4 Pro. Anche Netflix e YouTube per PlayStation 4 stanno in queste ore ricevendo un aggiornamento indirizzato proprio alla massima risoluzione raggiungibile dalla nuova console.

PS4 Pro Caratteristiche Tecniche

La scheda tecnica di PS4 Pro è stata già da tempo svelata da Sony. Ciò che di solito non viene indicato però è il gigabyte in più di RAMM DDR3 di cui è dotata la console indirizzata prevalentemente al sistema, e non quindi ai giochi. In questo modo proprio i giochi possono sfruttare più RAM DDR5 di PS4 Standard e PS4 Slim. Ovviamente, anche se non ci sarebbe bisogno di specificarlo, PS4 Pro è compatibile con tutti i giochi per PS4 Standard.

  • CPU: x-86-64 AMD Jaguar, octa core 2,1 GHz
  • GPU: AMD Radeon based graphics engine, 36 unità computazionali, 4,20 TFLOPS
  • RAM: 8GB GDDR5 unificata + 1 GB DDR3, 218 GB/s
  • Memora interna: 1 TB
  • Dimensioni: 295 × 55 × 327 mm
  • Peso: 3,3 kg
  • Porte: 3 USB 3.1, AUX, HDMI (supporto 4K/HDR10), Ottica
  • Connettività: Ethernet, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0
  • Lettore: Blu-ray 6xCAV (no 4K), DVD 8xCAV
  • Consumi: massimo 310W
  • Temperature: 5° – 35°
  • Prezzo: 399€

Uscita e Prezzo

Il prezzo di lancio di PS4 Pro è leggermente inferiore a quanto preventivato: 399€ (doveva essere 409,99€), ovvero il medesimo prezzo di lancio che fu applicato da Sony a PlayStation 4 nel 2013. È già possibile ordinarla da e-shop quali Amazon ed ePrice, a 409,99€ però. La console è comunque disponibile anche nei negozi fisici.

Il lancio di PS4 Pro è un momento emozionante per PlayStation. Mai prima d’ora abbiamo introdotto una nuova piattaforma a metà del suo ciclo di vita. Abbiamo fornito agli sviluppatori un nuovo mezzo per dimostrare la loro creatività. PS4 Pro è la testimonianza della nostra dedizione verso l’innovazione, così come della volontà di garantire ai giocatori esperienze di gioco affascinanti.

Jim Ryan, Presidente di SIEE e Presidente Vendite e Marketing di SIE