Quantum Break

A suo modo, Quantum Break “combatte” la pirateria (foto e video)

Giorgio Palmieri - Yo-ho-ho, e una bottiglia di rum!

Avviare una copia di Quantum Break su Windows 10 non acquistata regolarmente presso i canali ufficiali significa donare un nuovo look a Jack Joyce, il protagonista dell’avventura di Remedy Entertainment, pubblicata proprio nella giornata di ieri.

Si tratta appunto di una misura per combattere la pirateria, la quale aggiunge una benda sull’occhio del sopracitato personaggio per tutta la durata del gioco, marchiando per sempre i gamer più furbi.

LEGGI ANCHE: Quantum Break presto su… Netflix? No, è solo un altro trailer del gioco!

Non si tratta di una assoluta novità perché il simpatico easter egg era già stato utilizzato in Alan Wake, il precedente lavoro della società finlandese.

In calce troverete l’ultimo trailer di Quantum Break pubblicato dalla divisione Xbox di Microsoft che racchiude alcuni dei giudizi provenienti dalle testate giornalistiche del settore: vi auguriamo una splendida visione.

Quantum Break Pirata

Fonte: Windows Central