9.0

Recensione XCOM 2 Console

XCOM 2 su Console? Se la cava alla grande! (recensione)

Lorenzo Delli -

Recensione XCOM 2 Console – A distanza di svariati mesi dal lancio su PC Windows, Firaxis Games e 2K Games rilasciano finalmente la versione Console, dedicata più nello specifico a PlayStation 4 e Xbox One, di XCOM 2, uno dei migliori strategici a turni del 2016 (e, perché no, anche degli ultimi anni).

Diciamocela tutta: le Console non sono la miglior piattaforma del mondo per godersi a modo gli strategici, specialmente se si tratta di strategici in tempo reale. Con quelli a turni però è tutta un’altra storia, specialmente se ben organizzati come in questo caso. E XCOM 2, per la fortuna dei “Console gamer“, si conferma essere un ottimo acquisto. Cerchiamo di capire il perché.

Video Recensione XCOM 2 Console

Trovate come al solito il riassunto dei concetti espressi nei seguenti paragrafi nella nostra video recensione. Gli spezzoni di gameplay sono tratti dalla nostra prova del gioco su PlayStation 4. Buona visione!

Unitevi alla resistenza

Tutto quello che poteva essere detto su XCOM 2 lo avete probabilmente letto sulle tante recensioni uscite oramai otto mesi or sono. XCOM 2 non è un gioco perfetto: la versione PC soffriva di qualche problemino grafico legato soprattutto alle inquadrature, che non sempre funzionavano a dovere, sporadici blocchi durante i turni nemici o glitch grafici di vario genere; e talvolta non mancavano nemmeno problemi legati al gameplay, come statistiche di tiro sballate nonostante l’estrema vicinanza ai bersagli.

XCOM 2 è godibilissimo anche su Console, nonostante erediti alcuni dei problemi della versione PC

A prescindere da quanto elencato, XCOM 2 si proponeva come un videogioco godibilissimo sotto innumerevoli aspetti. Proprio le inquadrature, o meglio, i cambi di regia che spostavano la visuale sull’azione o su un particolare evento sul campo di battaglia, lo rendevano molto più dinamico e coinvolgente, caratteristica quest’ultima non sempre presente nel genere degli strategici. Si tratta del degno seguito di XCOM: Enemy Unknown, caratterizzato ovviamente da un sacco di novità, compreso un motore grafico rinnovato, tanti nuovi nemici, armi e personalizzazioni, mantenendo comunque intatto lo scheletro dei giochi della serie avviata negli anni ’90 da MicroProse.

Recensione XCOM 2 Console Screenshot - 13
Recensione XCOM 2 Console – Questo piccolo spaccio viene illuminato dal fuoco dei nostri fucili di fiducia. Il maledetto sectoide però si nasconde dietro gli scaffali.

Nonostante il porting sia stato effettuato a distanza di diversi mesi dalla controparte PC Windows, alcuni di questi difetti rimangono saldamente ancorati al gioco. Ritroviamo quindi i problemi di inquadrature, i medesimi glitch grafici e soprattutto un comparto grafico leggermente inferiore a quello previsto su PC. Ciò nonostante XCOM 2 si presenta ugualmente come un ottimo prodotto anche su Console: la grafica è comunque ricca di dettagli e di effetti. Tanto per fare un esempio, si notano gli effetti di luce derivanti dai colpi esplosi dai nostri fucili in ambientazioni al chiuso o dotate di scarsa illuminazione (date un’occhiata al nostro video gameplay o allo screenshot qui sopra).

Si sente la mancanza del mouse?

La risposta è no, è probabilmente è il fattore più importante da valutare per un port del genere. Come accennato nell’introduzione, è innegabile che il PC grazie a mouse e tastiera sia la piattaforma ideale per godersi al meglio gli strategici, ma il team di sviluppo che ha guidato la realizzazione della versione console di XCOM 2, ovvero The Workshop e non direttamente Firaxis Games, ha svolto un ottimo lavoro in tal senso.

La scelta dei controlli è ben oculata, e non sentirete la mancanza di mouse e tastiera

Il primo livello, ovvero quello che funge anche da tutorial per le funzionalità base dell’interfaccia di gioco, ci permette sin da subito di apprezzare l’immediatezza della suite di controlli scelta. Con il pad sinistro è possibile mirare alla casella in cui si vuole spostare il personaggio controllato in quel determinato turno, mentre il pad destro permette di esplorare liberamente le ambientazioni che ci circondano. Più importanti ancora sono i trigger, che ci permettono di entrare in modalità di fuoco (o azione) e di scorrere tra i bersagli possibili. Potrete sfruttare anche la croce direzionale per scorrere tra le varie azioni (come ad esempio l’hackeraggio o l’uso di granate) e alcune scorciatoie come il triangolo su Play Station o Y sull’Xbox per attivare la modalità guardia. Sempre con il pad direzionale è possibile scorrere tra le quattro possibili direzioni della telecamera, mentre con il trigger posteriore sinistro potrete effettuare zoom mirati per ammirare eventuali dettagli.

Recensione XCOM 2 Console Screenshot - 5
Recensione XCOM 2 Console – Scritte ben leggibili, scorciatoie di vario genere e ingresso in modalità di fuoco grazie all’uso del trigger sinistro.

Tutto questo per dirvi che la scelta dei controlli è ben oculata e difficilmente sentirete la mancanza delle periferiche di utilizzo a cui siamo abituati su PC. Stesso discorso per quanto riguarda il resto dell’interfaccia e per i menu di gioco. Le scritte sono ben leggibili anche seduti sul divano ad una buona distanza dal televisore. La stessa cosa non si può dire per i sottotitoli, ma considerato che il gioco è completamente doppiato in italiano non ci si fa gran caso, a meno appunto di non essere obbligati ad utilizzarli. La gestione della base è estremamente semplificata, e fa uso di tutti gli espedienti precedentemente elencati. Proprio per come è strutturato il gioco, la base e la mappa da cui gestire missioni, scoperte e quant’altro, sono gestite modularmente, permettendo una navigazione semplificata sfruttando i pad o le croce direzionale. Insomma, nulla sembra lasciato al caso.

9.0

Giudizio Finale

Recensione XCOM 2 ConsoleGiudizio Finale – Prima di trarre le dovute conclusioni un cenno anche al prezzo. XCOM 2 per PlayStation 4 e Xbox One è disponibile più o meno al medesimo prezzo sia per la versione fisica, disponibile ad esempio su Amazon, che per quella digitale, ovvero 49,99€. Tale versione non comprende però i tre DLC resi disponibili da 2K Games su Console, ovvero Figli dell’anarchia, Cacciatori di alieni e L’ultimo regalo di Shen. Proprio i DLC sono acquistabili separatamente in digitale o sono altrimenti reperibili nella versione Digital Deluxe Edition che verrà a costarvi 64,99€.

Detto questo, non possiamo che assegnare un ottimo voto all’edizione Console di XCOM 2. Il downgrade grafico non si fa notare più di tanto (a meno che non lo abbiate giocato attivamente su PC) e il comparto controlli, ovvero la caratteristica più importante da tenere in considerazione, è praticamente impeccabile. La versione comprende anche il comparto multigiocatore, ed è anche possibile acquistare i tre DLC rilasciati negli ultimi mesi. Non manca quindi niente per godersi anche su Console uno dei migliori strategici dell’anno, tra l’altro uno dei pochi degno di nota sul panorama videoludico Console.

PRO CONTRO
  • Uno dei migliori strategici acquistabili su Console
  • Non vi farà sentire la mancanza di mouse e tastiera
  • Interfaccia di gioco ben organizzata
  • Eredita i problemi della versione PC
  • Leggero downgrade grafico

Recensione XCOM 2 Console – Screenshot

Recensione XCOM 2 Console – Trailer di lancio