X-Box One S

Le prime recensioni di Xbox One S sono positive, ma… (video)

Giorgio Palmieri ... vale davvero la pena comprare proprio la S?

Oggi è ufficialmente il Day One di Xbox One S, la nuova incarnazione della console firmata Microsoft che va ad eliminare gran parte dei problemi riscontrati nella prima versione uscita nel novembre del 2013.

Le prime recensioni sbucate in rete sono perlopiù positive, e rispecchiano le previsioni iniziali e gli obiettivi del colosso di Redmond. Xbox One S infatti è più piccola di PS4, più leggera dell’originale Xbox One, ha finalmente un design elegante e monta un lettore blu-ray per riprodurre file video a 4K che svolge bene il suo mestiere.

LEGGI ANCHE: Xbox One S, dove acquistarla

Le critiche però non mancano affatto, e rimproverano più che altro l’utilità della console: ha senso acquistare una console del genere in questo momento, a prezzo pieno, quando il prossimo anno uscirà Xbox One Scorpio? Non che i motivi per acquistarla manchino, anzi, ma la versione base di Xbox One si trova ormai a cifre irrisorie, e le differenze non è che siano così pronunciate.

Sono quindi considerazioni che potevano benissimo essere fatte anche prima del lancio di Xbox One S. Valutate quindi l’acquisto secondo le vostre esigenze.

Fonte: The Verge
  • Gianluca

    No ma…vogliamo parlare di che razza di schermo usa per fare il video???
    Che usa? Figata!

    • bob,malone

      A me sembra un proiettore

      • robsss

        non è un proiettore. E’ una normalissima tv da, sicuramente, non meno di 4000 euro e con schermo fino, borderless.

      • CapoEnri

        anche a me pare un proiettore. Minuto 1:58 si vedono delle prese da muro al centro dello schermo

    • robsss

      te ne fai un cazzo del megaschermo se poi i giochi sono fatti a neanche 1080p.
      ma i giocatori preferiranno fare la gara a chi ce l’ha più grosso, ignorando il fatto che sui pc si può giocare in hd ready già dal lontano 95 e in full hd anche dal 98.

      • Maxi

        non capirò mai l’astio dei piccisti portatori di assolute verità che giocano in accadì dal 1995 ..
        siete tristi

        • robsss

          ma forse sei più triste te che ti poni il problema.
          Io ho solo fatto presente che vi gasate tanto di avere un tv enorme quando poi non ve ne fate nulla, considerando che giocate a risoluzioni di merda. Peace.

          • Maxi

            io non mi pongo nessun problema.. ho smesso di leggere il retro delle cover dei giochi per vedere se il mio hardware andava bene o no dopo fifa96 …
            per me va bene chi gioca su console o su pc.. ognuno fa come gli pare… ma quelli che si mettono sul piedistallo dicendo “fate a gara a chi ce l’ha più grosso” e concludono con “io gioco su pc e conto millamila pixel” 😀

          • robsss

            non è questione di piedistallo eh. E’ realtà.
            Oltretutto pensi di essere tanto furbo e senza porti il problema, acquistando una console che costa 400 euro. Ti dico che con appena 200 euro in più, avresti la possibilità di giocare a ciò che vuoi e per 3 anni, di cui – almeno – il primo anno a dettagli massimi e gli ultimi due anni a risoluzioni più basse, ma sempre superiori alla console. Anche perché i tempi son ben cambiati negli ultimi 10 anni, oggi non ti serve per forza una gtx 970 come non ti serve per forza un i7 per giocare.
            Poi, fai te. La pensavo allo stesso modo, fin quando non mi sono reso conto che con una spesa leggermente più alta alla console gioco da dio e non ho problemi di ylod o rod.
            Considera che, inoltre, i giochi su pc li pago molto meno che su console, acquistandoli da G2A. Un gioco che tu oggi paghi su console 50 euro, fra 3-4 mesi, io lo pago 25.

          • Maxi

            non ho mai detto di essere furbo ne di aver fatto la scelta migliore, ma sembra che ogni volta dovete convincere qualcuno a passare al pc, peggio dei vegani 😀

            riguardo ai prezzi dei giochi, il mese scorso ho preso assasins syndacate e just cause 3 spendendo in totale € 21. 🙂

          • robsss

            sinceramente non me ne frega nulla se tu o altri giochiate su pc o su console, mi fa solo ridere che chi gioca su console pensa di aver fatto la scelta del secolo, quasi come se fosse addirittura migliore del pc.

          • Hallvaldur

            Fa ridere a bestia anche continuare a leggere che con 600€ (balla pazzesca ma comunque oltre il doppio di una console) si giochi per anni meglio di una console senza inoltre considerare cosa richiede un pc in termini di spesa, spazio, comodità e consumi. E bada, rido tanto di commenti come il tuo quanto di quelli della parrocchia boxara o piessara…

          • robsss

            fa ridere un cazzo, se tu fossi realmente informato, anche per logica, ci arriveresti.
            Ma che pensi che una xbox abbia processori migliori di un pc? Il processore della 360 o della ps4 non supera neanche un i5 a livello di frequenza. Di ram ne hanno meno di un pc da gaming e di scheda video non pensare chissà cosa montino. La scheda video delle console non arriva neanche ad una gtx 970. Anche perché per venderti una cazzo di console a 400 euro di certo non possono metterci un hardware migliore di un pc da 500, senza contare che non potrebbero neanche farlo visto che il case di una console è molto piccolo e l’hardware friggerebbe dopo 10 minuti.
            Prova a montare un pc dentro un case di una console e poi ne riparliamo.
            Il motivo del perché un pc ti durerebbe 10 anni? Semplicissimo.
            Immagina di montare un pc dal costo di 650 euro, giocheresti con prestazioni migliori della console per il primo anno. Tutti gli anni successivi ti basterà abbassare la risoluzione e le prestazioni grafiche per arrivare alle stesse di una console, ed ecco che giochi come cazzo ti pare, ma per i primi 5 anni giocherai comunque con prestazioni migliori di una console.
            Basta informarsi e basta PROVARLE le cose, prima di difendere a spada tratta il gaming su console senza neanche capirne un cazzo di frequenza e di hardware.
            Per farla breve: Un pc da 400 euro avrà COMUNQUE delle prestazioni migliori, anche se di poco, di una console, basta regolare i dettagli.