Nintendo promette: le scorte di Nintendo Classic Mini SNES non si esauriranno troppo facilmente

Lorenzo Delli

Con il primo Nintendo Classic Mini, ovvero la riproduzione in miniatura del Nintendo Entertainment System, c’è stato un gran bel problema di fondo: Nintendo ne ha prodotti pochi esemplari, e il brutto è che era ben conscia di quello che stava facendo. Giusto pochi giorni prima della presentazione del nuovo Nintendo Classic Mini SNES, il colosso nipponico aveva infatti dichiarato che il Mini NES era inteso come un oggetto praticamente da collezione, prodotto in pochi esemplari con cognizione di causa. Peccato che nessuno avesse avvertito i potenziali acquirenti!

A quanto pare Nintendo non sarebbe intenzionata a ripetere lo stesso “errore” (tra virgolette perché di errore non si è trattato). Secondo quanto dichiarato dalla società infatti, verranno prodotti molti più esemplari del nuovo Super NES Classic Edition. Le vendite della nuova retro console sono però previste per il periodo di tempo compreso tra il 29 settembre e la fine del 2017. Non sono previste ulteriori spedizioni per il 2018. Ciò significa che gli appassionati dovranno comunque sbrigarsi ad acquistarne un esemplare, e difficilmente potranno attendere il periodo natalizio per farsi un gradito auto-regalo.

We aren’t providing specific numbers, but we will produce significantly more units of Super NES Classic Edition than we did of NES Classic Edition.

Super Nintendo Entertainment System: Super NES Classic Edition is currently planned to ship from Sept. 29 until the end of calendar year 2017. At this time, we have nothing to announce regarding any possible shipments beyond this year.