Sea of Thieves: una marea di dettagli accresceranno la vostra attesa? (video)

Vincenzo Ronca -

Vi abbiamo tenuti aggiornati costantemente sul nuovo gioco esclusivo di Microsoft sviluppato in collaborazione con Rare fino ad arrivare al gameplay. Oggi possiamo darvi ulteriori dettagli prima dell’uscita ufficiale, fissata per il 20 marzo, che confermano le sue grandi potenzialità.

In attesa della versione finale del gioco, riportiamo le ultime novità emerse:

  • sono presenti tipi diversi di missione rispetto alle classiche: sparsi nel mondo di gioco troverete delle aree isolate e spettrali nelle quali combattere contro eserciti di scheletri, anche alleati con altri equipaggi, per conquistare un tesoro che non potrà essere spartito una volta espugnato
  • dovrete fare particolare attenzione anche alla cura del vostro bestiame a bordo, in modo da ottimizzarne la commercializzazione con gli altri equipaggi
  • l’obiettivo è diventare pirati leggendari per accedere alla mappa di gioco nascosta ai giocatori comuni e partecipare alle missioni leggendarie. Attenzione però: per parteciparvi basta anche un solo pirata leggendario nel vostro equipaggio
  • il gioco possiede un sistema di telemetria, basato sugli story point, che punta al monitoraggio ed alla crescita dell’indice di divertimento dei giocatori
  • stando alle parole di Joe Nate di Rare: il gioco è stato pianificato e strutturato attentamente per tutto il 2018, poi in base all’accoglienza ed al seguito riscontrato nel pubblico si guarderà al futuro

LEGGI ANCHE: Dinasty Warriors 9, la recensione

Insomma, le premesse e le promesse ci sono tutte. Non ci resta che darvi appuntamento al 20 Marzo per godervi la versione finale del gioco, nell’attesa potete caricarvi con la nostra video anteprima.

Via: EurogamerFonte: Corriere della Sera