The Division

The Division diventerà un film, prima o poi

Giorgio Palmieri Videogiochi e cinema sempre più vicini.

Ebbene sì, Tom Clancy’s The Division arriverà al cinema. Non c’è da meravigliarsi più di tanto: d’altronde, Ubisoft è già al lavoro sul film di Assassin’s Creed, che potrà godere della presenza di un attore talentuoso, l’ormai celebre Michael Fassbender, già visto in ruoli come quello del giovane Magneto in X-Men.

A quanto pare, una delle figure coinvolte nell’adattamento cinematografico sarà Jake Gyllenhaal, l’attore protagonista del film di Prince of Persia – Le sabbie del tempo, uscito nel 2010 (a proposito, ve lo ricordate?)

LEGGI ANCHE: Pronti a un vero e proprio salto della fede?

The Division ha attualmente più di 9 milioni e mezzo di giocatori registrati, e una buona fetta di questi è molto attiva nonostante le incertezze causate da uno degli ultimi aggiornamenti. Il gioco, per chi non lo sapesse, è ambientato in una New York soggiogata da un’epidemia su larga scala che ha sconvolto l’intera città durante il Black Friday.

Sapevate che abbiamo realizzato un video che parla dei problemi del gioco in soli due minuti?

Via: Engadget