The Legend of Zelda: Ancient Stone Tablets

Difficilmente conoscerete The Legend of Zelda: Ancient Stone Tablets, ma ora potete giocarci!

Lorenzo Delli

Solo i veri fan della saga potrebbero conoscere The Legend of Zelda: Ancient Stone Tablets, una sorta di spin-off che riprendeva buona parte degli elementi di gioco di The Legend of Zelda: A Link to the Past aggiungendo alcune sfide aggiuntive.

Pensate che era possibile giocarci solo sul Super Famicon, la versione giapponese di Super Nintendo, tramite l’accessorio denominato Satellaview, un vero e proprio “modem satellitare” rilasciato nel 1995 ad un prezzo piuttosto salato per l’epoca (intorno ai 150 dollari).

LEGGI ANCHE: 5 motivi per cui The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà rivoluzionario

Grazie all’accessorio gli utenti potevano giocare una selezione di vecchi videogiochi e anche titoli quali appunto The Legend of Zelda: Ancient Stone Tablets tramite connessione satellitare solo in alcuni momenti della giornata. Se gli utenti quindi non riuscivano a collegarsi nelle ore concesse era impossibile giocarci, e la cosa bella è che questo capitolo di The Legend of Zelda rimase “onlinesolo per quattro settimane.

Sta di fatto che grazie ad un port potete adesso giocarci, merito anche della traduzione inglese (c’è anche in francese e in tedesco) a patto di avere un po’ di pazienza e di masticare bene l’inglese, non solo per il gioco ma anche per le procedure di installazione presenti su questo sito web.

Via: C|NETFonte: ZeldaLegends.net