Valentino Rossi The Game (6)

3 ragioni per cui Valentino Rossi The Game è un gioco ambizioso

Giorgio Palmieri L’edizione 2016 del videogioco della MotoGP si tinge di Giallo per realizzare l’esperienza corsistica definitiva.

Milestone è una realtà importante nel panorama videoludico italiano, una delle poche ad essersi spinta oltre i confini dello stivale. Tra i molteplici marchi di sua appartenenza spunta il prestigioso MotoGP, del quale abbiamo assaporato, a cadenza annuale, un capitolo differente. Con Valentino Rossi The Game, tuttavia, l’azienda milanese vuole andare al di là della solita concezione di classico seguito di un gioco sportivo: scopriamo perché.

1. Scalabilità dell’esperienza

L’obiettivo primario di Valentino Rossi: The Game è chiaro: far avvicinare i fan del Dottore al genere corsistico su due ruote, ma non solo. Milestone quindi ha costruito un’esperienza che si adatta facilmente a qualsiasi tipo di videogiocatore, in maniera tale da coinvolgere quanti più utenti possibili. Valentino in persona rivestirà il ruolo di mentore, seguendo costantemente il giocatore nel suo percorso di crescita come pilota virtuale.

2. Innovazioni

Il genere, quello di corse, è difficile da rivoluzionare. Valentino Rossi The Game cerca dunque di portare un po’ di freschezza in questo campo, introducendo il parametro della resistenza. Sarà possibile quindi dosarla in base alle situazioni che vi si pareranno davanti, cosa che aggiungerà un livello tattico mai toccato da un gioco di MotoGP. Se ciò non bastasse, i programmatori hanno implementato un sistema di sviluppo, che permetterà al giocatore di incrementare le proprie statistiche in base al proprio stile di guida.

3. È enorme

L’offerta contenutistica è tra gli elementi più interessanti del gioco. Trattandosi di un titolo su licenza è anche un aspetto da non sottovalutare ma, fortunatamente, non c’è proprio da preoccuparsi. Sebbene sia dedicato alla vita e alla carriera del campione simbolo del Motomondiale, Valentino Rossi The Game vi permetterà di correre non solo con la stagione 2016, ma anche con i campioni del passato della MotoGP. Le chicche non finiscono qui: in questo capitolo vanno ad aggiungersi infatti anche le gare di Flat Track al MotoRanch e di Drift a Misano, e persino quelle di Rally a Monza, per un pacchetto tra i più completi mai proposti dalla società milanese.

Uscita

Valentino Rossi The Game arriverà nei negozi il 16 giugno e sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC Windows. Coloro che preordineranno il gioco riceveranno il DLC Real Events: 2015 MotoGP Season che farà rivivere ai giocatori i momenti chiave della passata stagione. Ecco le varie edizioni disponibili:

Standard

Collector’s

La versione per collezionisti, disponibile solo per PS4, include: steelbook esclusiva, bandiera, cappellino e braccialetto ufficiale VR46, Season Pass (6 espansioni di gioco post lancio), 2 poster A2 firmati digitalmente.

PlayStation 4 griffata Valentino Rossi The Game

Il bundle contiene la console in edizione speciale da 1 TeraByte con la cover serigrafata a tema Valentino Rossi, 1 Dualshock 4 nero, il gioco ed il Season Pass.

Valentino Rossi Console