VIRGINIA Copertina

VIRGINIA, un thriller in prima persona ispirato alle serie TV anni ’90 in arrivo su PC e Console (foto e video)

Lorenzo Delli

VIRGINIA – Nel 1992 George H. W. Bush e Boris Yeltsin ponevano ufficialmente fine alla Guerra Fredda, Barcellona ospitava le Olimpiadi, The Tonight Show mandava in onda l’ultima puntata con Johnny Carson e Lucas Fairfax spariva dalla sua stanza da letto a Kingdom, in Virginia. E più o meno con queste parole che la software house indie Variable State e il publisher italiano 505 Games, divisione editoriale del gruppo Digital Bros, presentano VIRGINIA, un thriller in prima persona piuttosto interessante.

Gli autori si sono in parte lasciati ispirare dalle serie TV degli anni ’90 che sfruttavano un mix di horror, fantascienza e dramma (serie quindi quali The X-Files e Twin Peaks), nonché da prodotti più recenti quali Fargo e True Detective, per offrire al grande pubblico un’avventura noir davvero particolare.

LEGGI ANCHE: ABZU: quando i videogiochi si fanno arte (recensione)

Assumeremo il ruolo della cadetta dell’FBI Anne Tarver, che si troverà con la sua partner, l’investigatrice Maria Halperin, ad indagare sulla scomparsa di Lucas Fairfax nella contea di Burgess e, più in particolare, nella cittadina di Kingodm, in Virginia.

Man mano che le investigazioni procederanno, la lista dei sospetti crescerà a dismisura, rendendo il caso particolarmente strano e misterioso, e persino la fiducia nei confronti della nostra partner verrà messa a dura prova. È già disponibile la prima demo del gioco su Steam, per PC Windows e OS X. Dal 22 settembre invece sarà lanciato ufficialmente, e nella sua versione completa, su PlayStation 4, Xbox One e appunto anche su Steam. Il prezzo dovrebbe ammontare a soli 9,99€. Date un’occhiata ai primi screenshot e al trailer ufficiale!

Steam Badge

VIRGINIA – Trailer

VIRGINIA – Screenshot