Warcraft III batte un colpo: ecco la più importante patch degli ultimi 10 anni con una lista infinita di novità

Edoardo Carlo Ceretti Supporto al widescreen e lobby multiplayer fino a 24 giocatori, tra le novità più importanti.

Mentre i fan della saga continuano ad agognare una versione remastered di Warcraft III, Blizzard ha finalmente rilasciato in via ufficiale la patch 1.29 per il gioco originale, dopo un lungo periodo di test. Si tratta senza ombra di dubbio del più importante aggiornamento dell’ultimo paio di lustri e arriva a distanza di ben 7 anni dall’ultima patch ufficiale. La serie di novità è dunque sterminata.

Oltre alle diverse risoluzioni di problemi noti e alle tantissime piccole modifiche apportate ad abilità e caratteristiche di molti personaggi protagonisti del titolo, Blizzard ha confezionato novità ancora più sostanziali, che vanno ad affinare il gameplay portandolo ancora di più al passo coi tempi – quantomeno per un gioco che ha il peso di più di 16 anni sulle spalle.

LEGGI ANCHE: Overwatch Ritorsione ci porta a Venezia: la nostra video-prova!

È infatti arrivato il pieno supporto al widescreen, che migliorerà notevolmente il gameplay sui monitor più recenti, ma la maggiore novità riguarda probabilmente l’espansione fino a 24 giocatori per le lobby multiplayer. Di conseguenza sono stati aumentati anche tutti i limiti per quanto riguarda gli elementi che popolano le mappe: il numero massimo degli oggetti sale a 30.000, delle unità neutrali a 2.000 e delle unità comandate dai giocatori a 4.300.

Novità di assoluto rilievo per un gioco storico, fra i più apprezzati strategici in tempo reale della storia e ancora molto giocato dagli appassionati del genere. L’aggiornamento darà quindi nuovo impulso al mai del tutto sopito multiplayer di Warcraft III, per la lista completa delle novità introdotte vi rimandiamo al thread ufficiale sul forum di battle.net.

Fonte: Battle.net