Xbox Scorpio

Xbox Scorpio: niente distrazioni dalla realtà virtuale

Cosimo Alfredo Pina Il riferimento a PlayStation VR è puramente casuale… oppure no

Tra le novità più eclatanti dell’E3 2016 c’è stato senz’altro l’annuncio di Scorpio, una potente Xbox con GPU da 6 TeraFLOP e 8 CPU Core, che promette di supportare anche il gaming in 4K. Xbox Scorpio arriverà non prima di natale 2017, ma sappiamo già a cosa non sarà dedicata, ossia al gioco in realtà virtuale.

Lo spiega chiaramente Phil Spencer, capo della divisione Xbox, che in una recente intervista ha dichiarato:

“Siamo concentrati su giochi per console e su quello che i gamer su console vogliono e vedo la realtà virtuale come qualcosa di diverso. Come altri potrebbero dire “La VR è il futuro del gioco su console”. Io non dico il contrario. Quello che dico è che se giochi su una Xbox One, sappi che siamo focalizzati nel rendere la tua esperienza la migliore che tu abbia mai avuto, con la migliore scelta di titoli. Non ci stiamo facendo distrarre [dalla realtà virtuale]”

La frecciatina a PlayStation VR è evidente e a quanto pare è chiaro come il team di Xbox non punterà su questa tecnologia che in effetti ancora stenta a decollare sul mercato consumer. Se a questo si aggiunge il fatto che Microsoft sta comunque lavorando ad HoloLens, una soluzione a sé stante per la realtà aumenta, è facile capire perché VR e gaming non si incroceranno su Xbox, almeno non a breve.

Via: MultiplayerFonte: wccftech.com
  • Alex Maudit

    GAME ON !