Il primo Zelda in 3D? Da oggi si può giocarlo, e anche su smartphone!

Giorgio Palmieri Ecco un ottimo tributo per festeggiare i 30 anni della popolare serie d'avventura di Nintendo.

I nostri più sinceri complimenti vanno a Scott LiningerMike Magee: queste due ambiziose persone, rispettivamente programmatore e artista del progetto, hanno sviluppato una versione tridimensionale (o, meglio, 2.5D) del classico The Legend of Zelda utilizzando la grafica voxel.

Sebbene non sia fedele al cento per cento al gioco uscito nel 1986, il risultato dell’operazione è di sicuro impatto, ed è già giocabile nel vostro browser mentre state leggendo queste righe, indipendentemente dalla piattaforma che state utilizzando in questo momento.

LEGGI ANCHE: Non fatevi scappare una Wii U a soli 199€

Sappiamo che Nintendo non è molto elastica su questi progetti, anche perché il titolo originale è ancora in vendita sui vari negozi virtuali del colosso nipponico. Correte dunque a provarlo, ne vale la pena, in particolare se all’epoca avete avuto la fortuna di giocarlo sulla TV a tubo catodico: l’effetto nostalgia è garantito.

Fonte: The Verge