fit_smart_10-blackwhite-grey

Adidas lancia il suo wearable: FitSmart

Lorenzo Fantoni

Mentre Nike perde pezzi importanti del team di FuelBand a favore di Apple, per il probabile lancio di iWatch entro l’autunno, Adidas ha deciso di annunciare l’ennesimo dispositivo indossabile in un mercato già parecchio affollato: FitSmart.

Questo wearable tiene traccia delle vostra attività sportive e non, visualizzando il tutto miCoach, app della compagnia per iOS e Android.

Al suo interno troviamo un sensore per il battito cardiaco, oltre alla possibilità di calcolare calorie, ritmo, distanza e passi al minuto. Secondo Adidas una sola carica dovrebbe bastare per circa cinque giorni, anche se questa stima comprende una sola ora di allenamento alla settimana.

FitSmart pesa 58 grammi, ha il cinturino in silicone e uno schermo 17×11 LED. L’intensità dell’allenamento viene mostrata con una serie di colori che vanno dal blu al rosso e usa vibrazione e indicatori visivi per dare indicazioni e aiutarvi nella vostra sessione.

Il prezzo? 199 dollari, con uscita prevista entro fine agosto nei Best Buy americani e su adidas.com per il resto del mondo.