alcatel vision ifa 2016

Alcatel ad IFA 2016 ha portato anche una cam a 360° e un “casco” VR (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Il marchio Alcatel non poteva mancare alla fiera berlinese IFA 2016 e infatti  TCL Communication ha portato un sacco di nuovi device; abbiamo già dato un’occhiata in anteprima ai wearable Move e al tablet Android Alcatel POP 4 10″, ma c’è anche qualche dispositivo inedito nell’ecosistema dell’azienda. Arrivano infatti Alcatel VISION e 360 Camera.

La funzione del secondo dispositivo ve la potete ben immaginare dal suo nome; si tratta di una cam per realizzare contenuti a 360 gradi equipaggiata con due sistemi ottici con campo visivo da 210°. TCL Communication, dietro ad Alcatel, ha collaborato con quattro produttori per realizzare questa cam che punta tutto su praticità e portabilità. È resistente agli urti ed è “grande circa la metà di una carta di credito, con l’obbiettivo della grandezza di una moneta”; interessante anche la possibilità di collegarla ad uno smartphone Alcatel (IDOL 4, IDOL 4S e POP 4S) tramite porta micro USB.

LEGGI ANCHE: Anteprima wearable Move | Anteprima Alcatel POP 4 10″

Di fianco alla piccola cam a tutto tondo c’è Alcatel VISION un visore VR funzionante in maniera indipendente. Si indossa un po’ come un casco visto che è composto dallo schermo anteriore e un’unita posteriore collegati da un arco che passa sopra testa. Ad animarlo c’è una CPU octa-core non ben specificata, 3 GB di RAM, 32 GB di spazio, connettività Bluetooth, Wi-Fi, LTE, accelerometro, giroscopio e sensore di prossimità.

I display sono due AMOLED da 3,8″ con risoluzione 1080 x 1020 pixel; il campo di visione del VISION è di 120° mentre la latenza promessa è di soli 17 millisecondi. Avrà uno store proprietario che al lancio conterà 50 giochi e 100 video in realtà virtuale. Non è chiaro quando questi dispositivi saranno disponibili; in termini di prezzi sappiamo che il VISION costerà tra i 500 e i 600€ che posizionano il dispositivo in una fascia forse un po’ troppo vicina ad Oculus Rift e troppo lontana dal Gear VR e probabilmente dai visori Daydream, sempre più prossimi all’arrivo sul mercato.


Alcatel Mobile espande il suo mondo della realtà virtuale grazie a nuovi prodotti e partnership

 

  • VISION: un elegante dispositivo all-in-one wireless per la realtà aumentata che offre un’esperienza VR immersiva, comoda e facile da usare.
  • Alcatel 360 Camera: la camera 360° compatta, tascabile e super leggera che permette di creare e condividere video e foto in 360° sugli smartphone della gamma IDOL 4 e POP 4.
  • Partnership a 360°: quattro tra i più innovativi produttori di camere 360° hanno collaborato con Alcatel Mobile per ampliare la sua gamma di dispositivi VR.

 

Berlino, 1 settembre 2016 – TCL Communication annuncia oggi il lancio di due nuovi prodotti Alcatel Mobile, VISION e Alcatel 360 Camera, diventando il primo brand di telefonia al mondo ad offrire ai suoi utenti un’esperienza di realtà virtuale unica.

 

Sempre in occasione di IFA, TCL Communication è orgogliosa di annunciare nuove partnership con quattro tra i più importanti produttori di camere 360°.

 

VISION è il primo visore di realtà virtuale all-in-one mobile proposto ad un prezzo entry level e quindi accessibile a tutti. Può essere indossato comodamente per 2-3 ore, con o senza occhiali, e consente ad esempio di fare un tour virtuale di un museo o di guardare un film.

 

Tutti gli appassionati di musica e di videogiochi potranno divertirsi con VISION, grazie alla collaborazione tra TCL Communication e Jaunt VR, Magic Interactive Entertainment  e Fraunhofer, che forniscono hardware e contenuti precaricati, per permettere agli utenti di fruire immediatamente delle potenti capacità del dispositivo.

 

Jaunt VR offre un’esperienza immersiva audio e video a 360°di qualità cinematografica. Per i fan dei videogiochi in realtà virtuale, VISION  include Magic Interactive Entertainment’s BattleBlock, un gioco di combattimento realizzato in realtà virtuale che permette di videogiocare online con altri utenti.

Fraunhofer offre invece una soluzione audio immersiva per supportare al meglio la realtà virtuale, che adatta in tempo reale i suoni in perfetta corrispondenza con quello che il giocatore sta guardando con il visore.

 

La camera 360 di Alcatel è semplice da usare e disponibile in due modelli, entrambi con lente fisheye 210°. Rettangolare, grande circa la metà di una carta di credito, con l’obbiettivo della grandezza di una moneta.  Compatta, leggera e plug&play, la camera 360 di Alcatel consente di catturare le immagini e i video, visionarli in anteprima e poi caricarli direttamente sugli smartphone.

 

I quattro nuovi partner produttori di camere 360° sono 360fly, ALLie Camera, Arashi Vision (Insta 360 4K) and Primesom (Nico360).  Grazie a loro, gli utenti potranno fruire di nuove e interessanti funzioni, come ad esempio la resistenza agli urti per l’utilizzo all’aperto, la modalità always-on per gli ambienti domestici e persino una modalità enterprise.

 

Impegno per lo sviluppo della realtà virtuale su mobile

Con lo smartphone IDOL 4S, presentato la scorsa primavera, Alcatel è stato il primo brand di telefonia a vendere uno device il cui packaging si trasforma in un visore VR.

 

I nuovi prodotti per la realtà virtuale e le collaborazioni avviate, dimostrano l’impegno dell’azienda nel settore dei visori mobile e delle camere 360°, per offrire ai propri consumatori le tecnologie più moderne a prezzi accessibili.

 

“La realtà virtuale rappresenta la prossima grande piattaforma informatica che cambierà il modo in cui sperimentiamo il mondo,” ha dichiarato  Nicolas Zibell, President of International Business and Senior Vice President di TCL Communication. “E’ questo il motivo per cui siamo entrati in questo mercato. Il nostro nuovo dispositivo VR e la camera 360 sono pensati per tutti coloro che credono che la tecnologia possa cambiare il mondo e che vogliono far parte di questo cambiamento.”

 

VISION: libertà di movimento

VISION è un dispositivo wireless all-in-one che porta un’esperienza di visione in formato I-MAX nelle vostre case.

 

VISION non è legato a uno smartphone o a un computer, gli utenti possono quindi muoversi in libertà nell’ambiente ed esplorare la realtà virtuale. Si carica velocemente riducendo al minimo le interruzioni  durante la visione. Grazie al suo design ergonomico, VISION è semplice e comodo da indossare. Offre un’esperienza virtuale unica, grazie al campo visivo di 120°, il più ampio nella sua categoria.

 

Garantisce inoltre il minor tempo di latenza, solo 17 millisecondi. Un tempo di latenza basso è fondamentale per mantenere l’illusione di trovarsi in un mondo virtuale ed evitare le vertigini. Disponibile in due colorazioni, VISION si regola per coloro che soffrono di miopia, eliminando ogni necessità di indossare occhiali o lenti a contatto durante l’utilizzo del device.

 

Alcatel 360 Camera: Plug & Play per creare e condividere

Grazie alla camera 360 di Alcatel tutti potranno trasformarsi in filmmaker di realtà virtuale, dando vita a contenuti originali da guardare con VISION e con altri prodotti VR di Alcatel.

 

La camera 360 di Alcatel è tascabile, semplice da trasportare e disponibile in due modelli. La forma rettangolare è compatta e sottile e l’obbiettivo ottimizza le riprese in 360°.

Dotato di doppia lente fisheye  210°, la camera 360 di Alcatel può essere facilmente collegata alla porta micro USB di tutti i seguenti modelli di smartphone: IDOL 4, IDOL 4S e POP 4S.

 

I filmmaker in erba potranno creare video in realtà virtuale o foto in 360° con pochi e semplici passi. Grazie all’obbiettivo grandangolare, sarà un gioco da ragazzi anche scattare selfie di gruppo perfetti.

 

 

Partnership per la Camera 360°

Grazie alla partnership con 360fly, ALLie Camera, Arashi Vision e Primesom, produttori di camere 360° utilizzabili con smartphone, Alcatel mobile entra nel mondo delle camere 360.

 

Con queste partnership, TCL Communication vuole fornire agli utenti la possibilità di creare un filmato in realtà virtuale da condividere in modo semplice. L’azienda insieme ai suoi partner darà vita a comunicazioni congiunte, oltre ad attività di marketing e promozionali. I prodotti dei partner di TCL/Alcatel saranno disponibili in prova allo stand Alcatel di IFA 2016, Hall 21B.

 

“Siamo entusiasti di aver avviato una partnership con un brand innovativo e leader nel mercato come Alcatel, che ha dimostrato di aver fatto un importante passo in avanti integrando contenuti in 360° e VR all’interno dei suoi dispositivi,” ha dichiarato Dmitry Kozko, Presidente di ALLie Camera. “Non vediamo l’ora di lavorare con loro per portare la miglior esperienza in 360° e realtà virtuale agli utenti in tutto il mondo. Siamo inoltre onorati di essere l’unico partner ad offrire un’esperienza in 360° con live streaming e registrazione 24h su 24h 7 giorni su 7.”

 

“Continuiamo a sostenere la nostra posizione di leader e innovatori nel mercato delle camere 360°. 360fly è entusiasta di affrontare questa sfida insieme ad un partner prestigioso come TCL Communication,” ha dichiarato Peter Adderton, CEO di 360fly. “Le potenzialità di questo mercato sono incredibili e siamo certi che otterremo grandi risultati grazie ai nostri sforzi comuni.”

 

Jingkang Liu, CEO di Arashi Vision, produttore delle camere  Insta360, ha commentato: “Stiamo entrando in una nuova era in cui le persone vogliono condividere e rivivere esperienze sempre più immersive. Produciamo tecnologia 360° VR in modo che chiunque possa farlo in modo semplice. Pensiamo che questa nuova partnership con TCL Communication sia un grande passo avanti per rendere questo obiettivo più reale.”

 

Una visione sul futuro

Grazie a VISION,  alla camera 360 e alle partnership tecnologiche, Alcatel  conferma la sua mission di voler mettere la tecnologia a disposizione di tutti.  “Con personale e risorse dedicate, TCL Communication ha preso un impegno a lungo termine con la realtà virtuale” ha dichiarato Nicolas Zibell. “Siamo entusiasti di poter rappresentare uno dei leader mondiali in questo settore”.

 

Per scoprire di più su tutte le novità, passa a trovarci a IFA 2016, Hall 21B, Stand 102 e 104.