starvr realtà virtuale

All’E3 appare un nuovo visore per la realtà virtuale (video)

Cosimo Alfredo Pina

Ad Oculus Rift, HTC Vive ed affini si aggiunge oggi un nuovo visore per la realtà virtuale: StarVR. Presentanto in occasione dell’E3 questo dispositivo è stato sviluppato da Starbreeze Studios, la software house dietro a Brothers: A Tale of Two Sons.

Secondo il team dietro a StarVR, questo visore per la realtà virtuale non avrà niente da invidiare ai big del settore e sarebbe al lavoro con la casa di produzione Overkill Software per la creazione di un’esperienza virtuale ambientata nell’universo di The Walking Dead.

I dettagli sono ancora pochi ma secondo quanto dichiarato il sistema permetterà di guardarsi intorno su angoli di 210°, grazie a due display da 5,5 pollici in grado di fornire una risoluzione complessiva di 5120 x 1440 pixel. Il sistema di tracciamento della posizione sarà affidato sia ai classici sensori come giroscopi e accelerometri, sia ad un sistema ottico esterno al visore.

“La tecnologia della realtà virtuale è qui per rimanere e porterà l’industria dell’intrattenimento ad un livello completamente superiore. Qui a Starbreeze siamo pronti per essere i pionieri di questo campo emergente, rendendo la realtà virtuale una cosa concreta”

Sebbene Starbreeze StarVR arrivi con un po’ di ritardo rispetto alle tecnologie concorrenti, le premesse per un prodotto di qualità sembrano esserci tutte e non resta che rimanere in attesa di ulteriori sviluppi per sapere cosa avrà effettivamente da offrire, sopratutto in termini di contenuti, questa realtà virtuale alternativa.

Via: Polygon