ASUS-VivoWatch

Asus VivoWatch: il misterioso smartwatch con autonomia di 10 giorni

Cosimo Alfredo Pina

Lo smartphone Asus ZenWatch, che abbiamo avuto anche modo di provare, fin dal momento della sua presentazione ha saputo catturare l’attenzione grazie a design e cura dei materiali. Riprendendo il concetto dello ZenWatch e (probabilmente) abbandonando Android Wear, il nuovo Asus VivoWatch, i cui primi rumor risalgono a qualche mese fa, punta a fornire un’alternativa per coloro in cerca di autonomie migliori e non solo.

Lo stile è piuttosto simile a quello dello ZenWatch, con una cassa squadrata ma dalle linee morbide e realizzata in acciaio inossidabile. Dalle poche immagini rilasciate si intuisce che l’interfaccia sia proprietaria, presumibilmente un passo necessario per aumentare l’autonomia di questo smartwatch che offre, sulla carta, dieci giorni di utilizzo.

LEGGI ANCHE: TAG Heuer, Google e Intel insieme per uno smartwatch “svizzero”, con Android Wear

Per il momento i dettagli scarseggiano, ma l’orologio smart ha già un minisito e ASUS ha rivelato che il VivoWatch sarà resistente ad acqua e polvere (IP67), avrà monitor di attività e sonno oltre che sensore di battito cardiaco. Maggiori informazioni ci arriveranno domani dal Milano Design Week dove ASUS sarà presente con i suoi VivoWatch.

Via: Engadget