ASUS-VivoWatch

Asus VivoWatch: lo smartwatch pronto a monitorare ogni vostra attività

Cosimo Alfredo Pina

A poche ore di distanza dalla presentazione informale, l’Asus VivoWatch ha fatto il suo debutto alla Milano Design Week 2015 svelando prezzo e caratteristiche per questo nuovo smartwatch di Asus, che abbandona totalmente la piattaforma Android Wear.

Infatti il nuovo VivoWatch, piuttosto che sull’integrazione con lo smartphone, è incentrato sul monitoraggio dell’attività fisica grazie a diversi sensori e la possibilità di tracciare il sonno. L’interfaccia, data da un sistema proprietario (in bianco e nero) e navigabile grazie a degli swipe sul touchscreen mette a portata di polso diversi tipi di informazione come:

  • Ora, data e sveglia
  • Distanza percorsa e calorie bruciate
  • Battito cardiaco
  • Intesità della luce UV

Particolarmente interessanti e abbastanza innovative le ultime due funzioni considerando che il battito del cuore viene monitorato 24 ore e che l’autonomia del VivoWatch è di 10 giorni. Il corpo del nuovo smartwatch di ASUS ricorda un po’ quanto visto su ZenWatch, con una cassa squadrata in alluminio che offre protezione IP67.

LEGGI ANCHE: Emvio: lo smartwatch che vi aiuta a controllare lo stress

Lo stile del VivoWatch è piuttosto sobrio ed anonimo, ma grazie ai cinturini intercambiabili, permette anche un certo grado di personalizzazione. Tutti i dati raccolti dal VivoWatch potranno essere comodamente consultati dall’app ufficiale ASUS HiVivo (presto disponibile per Android ed iOS) e sincronizzati sul sito ASUS Healthcare.

Se state cercando uno smartwatch indirizzato al monitoraggio della propria attività, completo e dall’autonomia più che discreta, forse l’ASUS VivoWatch potrebbe fare al caso vostro e vi consigliamo di tenere d’occhio lo store ufficiale dove sarà disponibile a breve ad un prezzo di 149€.

Via: Notebook Italia
  • Piereligio Di Sante

    Bello e originale. Brava asus

  • Se davvero fa 10 giorni e costa 150€ rischio di comprarlo… O_O
    Certo non è bello come alcuni di quelli rotondi, ma non è neanche un plasticone orrendo come molti altri rettangolari.

    • GattoMorbido

      ma sai che corriamo lo stesso rischio?

      l’unico problema che vedo non è lo schermo quadrato anzichè tondo, che comincia a piacermi, ma il fatto che dovrò tornare a mettere qualcosa al polso dopo anni che non lo faccio più!

  • Optical

    Nessuna informazione sulle notifiche dallo smartphone?

    • Marco Piazzetta

      Infatti….anche io vorrei sapere se le notifiche, perlomeno di chiamate e messaggi arrivano allo smartwatch

  • AspxTM

    Bello e anche completo, mi spaventa il fatto che il sistema è proprietario e che quindi resta tagliato fuori dai futuri aggiornamenti di wear, sperando che quest’ultimo in futuro diventi un pò più interessante..

  • Frank

    ma ha o no il gps?

  • Maurizio Vair

    Sarà compatibile anche con Windows Phone?

  • Mirko Milli

    App per windows phone ?