garmin fenix 3 fhd

Da Garmin arrivano tre smartwatch pensati per gli amanti dello sport (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Garmin, oltre ad essere famosa per i sistemi di navigazione da auto, è da molti anni tra i top nel campo dei GPS pensati per lo sport o, più in generale, le attività all’aperto. Il CES della settimana scorsa, è stata per l’azienda svizzera la giusta occasione per introdurre la nuova gamma 2015 di indossabili per sportivi.

Tutti modelli i presentati offrono sia funzionalità di smartwatch sia di activity tracker basato sul GPS integrato, a partire dal Vivoactive, che presenta scocca quadrata, schermo touch con display a colori e un market di app dedicato, il Connect IQ, con il quali espanderne le funzioni; anche senza software di terze parti il Vivoactive è in grado di mostrare notifiche per email, SMS, social network e calendario.

Il dispositivo è resistente all’acqua fino a 50 metri di profondità, così come gli altri modelli presentati, e promette ottime autonomie per la categoria: tre settimane utilizzandolo come smartwatch o dieci ore con GPS attivo. Il Vivoactive sarà disponibile entro il primo quadrimestre del 2015 ad un prezzo di 249€ per la versione base, o 299€ per il pacchetto con fascia cardio.

LEGGI ANCHE: L’activity tracker Polar, è un indossabile da sport adatto a tutti

Per accontentare l’utenza più esigente Garmin ha presentato anche modelli più avanzati come la nuova versione del Garmin Fenix che, oltre a quanto offerto dal Vivoactive, integra anche altimetro, baromentro e bussola digitale. Il Fenix 3 (di terza generazione) sarà disponibile con le stesse tempistiche del fratello minore, ad un costo di 449€ (499€ con fascia cardio).

Il top di gamma per il 2015 sarà invece il Garmin Epix, piuttosto simile al modello precedente in termini di funzionalità, ma che integra anche una funzionalità molto importante per coloro che praticano sport outdoor. Infatti il Garmin Epix è uno smartwatch cartografico e permette di caricare mappe della zona esplorata direttamente dal PC, per visualizzarle e navigarvi tramite GPS, direttamente dal polso.

Grazie alla modalità UltraTrac, l’Epix potrà garantire fino a 50 ore di autonomia durante il normale utilizzo, oppure fino a 16 settimane in modalità smartwatch (contro le sei del Fenix). Proprio per queste ottime caratteristiche Garmin Epix è il più caro della gamma, arrivando sul mercato con un prezzo di 499€.

Gli appassionati di sport e tecnologia che hanno rimandato l’acquisto di uno smartwatch per le poche funzioni pensate per l’attività fisica all’aperto, potrebbero trovare delle ottime scelte nella gamma 2015 di smartwatch/activity tracker Garmin, di cui trovate maggiori informazioni sul sito ufficiale.

Via