FitbitSurge

FitBit presenta Surge, il suo smartwatch da 250 dollari

Lorenzo Fantoni

Come svelato da The Verge, Fitbit sta preparandosi a lanciare tre nuovi wearable per il tracciamento del fitness. I primi due si chiameranno Charge e Charge HR, e saranno una versione riveduta e corretta del FitBit Force, che recentemente è stato tolto dal mercato per le reazioni allergiche di alcuni utenti.

Charge HR sarà dotato di una funzione in più, PurePulse, il sistema di monitoraggio della frequenza cardiaca direttamente sul polso sviluppato da FitBit.

Ma non è finita qua, perché c’è un terzo dispositivo in arrivo dedicato al segmento più sportivo e professionale: il FitBit Surge.

Per FitBit il Surge vuol’essere un passo avanti rispetto al classico dispositivo indossabile, tanto che la compagnia lo chiama “superwatch”. Il prezzo dovrebbe essere intorno ai 249 dollari e al suo interno troveranno spazio un tracciamento GPS, il PurePulse e dati in tempo reale sul vostro allenamento che includono distanza, ritmo, calorie, altezza e così via.

Ma non è finita, il Surge sarà anche dotato di tutti quei tracciamenti 24/7 tipici degli smartband, così da spingervi a uno stile di vita più attivo e migliorare la qualità del vostro sonno.

Non manca un minimo supporto alle notifiche dal telefono e la possibilità di controllare la musica in esecuzione.

Il settore dei fitness tracker ormai è decisamente affollato, secondo voi qual è il migliore?