Garming Vivosmart HR Plus_9

Garmin Vivosmart HR+: il wearable adesso ha il GPS integrato (foto)

Cosimo Alfredo Pina

L’ultimo wearable di Garmin si chiama Vivosmart HR+ e se il suo nome vi suona familiare sappiate che la vostra sensazione è più che giustificata. Si tratta infatti di una revisione del Vivosmart HR, la smartband lanciata lo scorso autunno di cui mantiene tutte le caratteristiche, arricchendosi però con il GPS e la funzione di running.

Il Garmin Vivosmart HR+ permette quindi di ricevere le notifiche dal telefono, controllare l’attività quotidiana (sonno, passi) e segnala l’indossatore quando è troppo che non si muove. Il GPS rende ancor più interessante il tutto, con però lo svantaggio dell’autonomia.

LEGGI ANCHE: Garmin lancia Vivosmart HR e la bilancia smart Index

Se con un uso regolare Vivosmart HR+ (come il vecchio HR) promette 5 giorni a ricarica, con il GPS attivo l’autonomia dichiarata precipita a sole otto ore. Si tratta comunque di una feature pensata per l’uso saltuario che strizza chiaramente l’occhio a coloro che vogliono monitorare con più precisione i propri allenamenti, che però si dovranno prepararsi a pagare ben 70€ in più.

Se la versione senza GPS è aveva un prezzo di lancio di di 150€ (online si trova anche a meno), Garmin Vivosmart HR+ viene già venduto sullo shop ufficiale a 220€.

Via: EngadgetFonte: Garmin
  • Max

    Spero a breve una vostra recensione … Sarebbe proprio perfetta per il mio utilizzo!

  • Anna

    Si,attendiamo recensioni please