sony-headset.0

Gli SmartEyeglass di Sony saranno in vendita da marzo (video)

Lorenzo Fantoni

Nonostante l’entusiasmo generato dai Google Glass, ben pochi hanno cercato di combattere Mountain View in questo campo. Sony, con i suoi SmartEyeglass, presentati al CES 2014, è sta una di queste, anche se il risultato è senza dubbio molto differente.

LEGGI ANCHE: SiME Smart Glass, versione low cost dei Google Glass (foto)

Questi occhiali giustificano in parte il loro aspetto strano (anzi, ridicolo) con una dotazione di sensori decisamente ampia. Accelerometro, giroscopio, bussola, sensore di luce ambientale e una videocamera da tre megapixel trovano spazio al suo interno, e volendo è possibile collegarli a una batteria esterna dotata di microfono e superficie touch.

Oggi Sony ha diffuso il kit di sviluppo per gli SmartEyeglass e ha promesso che entro marzo sarà possibile comprare i kit di sviluppo hardware.

La differenza principale con i Google Glass sta nel display, gli occhiali di Sony usano infatti uno schermo monocromatico verde che si sovrappone al campo visivo dell’utente. SmartEyeglass funzionerà in sincronia con i dispositivi Android compatibili e fornirà notifiche e informazioni utili come la direzione da seguire col navigatore e così via.

Per fortuna non vi dirà quante persone vi stanno ridendo di voi mentre li indossate.