Tilt Brush, l’app per il disegno in realtà virtuale di Google, sbarca su Oculus Rift

Leonardo Banchi

Ricordate Tilt Brush, l’app per il disegno in realtà virtuale sviluppata da Google per HTC Vive? Da oggi i possessori di Oculus Rift non dovranno più essere invidiosi del suo principale rivale, perché il colosso di Mountain View ha finalmente reso disponibile Tilt Brush anche per la loro piattaforma.

La versione per Oculus Rift di Tilt Brush mantiene tutte le caratteristiche che già hanno fatto la felicità degli artisti su HTC Vive, ma non si limita ad essere una banale trasposizione.

LEGGI ANCHE: Samsung C-Lab: ecco i nuovi esperimenti per realtà virtuale ed aumentata

Per arrivare sulla nuova piattaforma, l’app di Google è infatti stata anche adattata per sfruttare al meglio le potenzialità di Rift e dei suoi controller, aggiungendo:

  • Possibilità di ruotare e ridimensionare i lavori;
  • Nuove modalità di interazione (appoggiando un dito su un pulsante si può ad esempio ottenere indicazioni sull’effetto che si otterrà);
  • Grazie alle cuffie integrate nel Rift, Tilt Brush renderà l’esperienza ancora più immersiva con complessi effetti sonori.

Fonte: Google