Huawei Watch S1_1

Honor S1: fitness tracker con sensore cardiaco, termometro e resistente alle immersioni (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Oggi giornata ricca in casa Honor; sono arrivati lo smartphone 6X e il tablet Pad 2. Di fianco a questi dispositivi, sul palco della presentazione c’è stato spazio anche per Honor Watch S1. Chi conosce i wearable dell’azienda ricorderà Band Z1 dell’anno scorso.

In effetti nell’aspetto la nuova S1 ricorda molto il modello precedente. È circolare, ha un cinturino in stile orologio (18 mm) ed offre funzionalità smart. La differenza è che Honor Watch S1 è più incentrato al monitoraggio dell’attività fisica e lo stato di salute.

Honor Watch S1: caratteristiche e feature

Il wearable non solo monitora il battito cardiaco, oltretutto durante tutto il giorno, ma anche la temperatura per meglio valutare le calorie bruciate. Il tracking automatico dell’attività sportiva è automatico e ci sono i promemoria contro la sedentarietà, mentre la resistenza all’acqua della cassa in metallo (pesa 35 grammi) è garantita fino a 5 atmosfere di pressione.

Ovviamente non mancano funzioni più convenzionali in stile smartwatch come notifiche per chiamate ed SMS o la sveglia. A bordo di S1 anche il sistema di pagamento Alipay, che però funziona solo in Cina. Un bel set di fetature che comunque non intaccano troppo l’autonomia, garantita per 6 giorni.

Honor Watch S1: uscita e prezzo

Un dispositivo tutto sommato interessante, considerato che costa 699 yuan, circa 94€ al cambio. Peccato che per ora la commercializzazione è prevista solo per il mercato cinese dove esordirà il prossimo 25 ottobre. Non è completamente da escludere l’arrivo in Italia, ma in questa eventualità è bene prepararsi a cifre più alte.

Foto Honor Watch S1

Via: Xiaomi TodayFonte: mydrivers.com
  • Fra Lu

    Il lettore del battito è ottico o a bioimpedenza? (sembra ottico, è giusto per avere una conferma delle mie impressioni)

  • Mario I/O

    A quel prezzo è molto interessante. Sono dell’idea che questi indossabili, per ora, non convengano oltre una certa cifra perché non sono ancora maturi e si finirà per cambiarli con maggiore frequenza degli smartphone. Sotto i 100 ha senso specie se fornisce informazioni biometriche come questo.

    • Marco22

      Dipende dalla precisione delle informazioni rilasciate. Si ha il battito cardiaco e contapassi ma se poi mi segna battito cardiaco e contapassi sballati non ce ne fai niente

      • Infatti sospetto che sparerà numeri a caso, visto che anche i produttori più blasonati tipo fitbit hanno problemi.

    • Dipende dalla qualità. Si trovano smartwatch con Android, SIM card e fotocamera abbondantemente sotto i 20€ (venti).
      Lo so, sembra incredibile ma le cinesate sono questo ed altro.

      • Mario I/O

        Sì, m sono accrocchi inguardabili e pesanti. Questo è un compromesso niente male secondo me…

        • Si però se spara valori un po’ a caso il valore rimane da cinesata.
          Ben inferiore al prezzo di vendita.