htc-logo-1

Una nuova fitness band HTC passa dallo FCC: cosa bolle in pentola? (foto)

Andrea Centorrino

La collaborazione fra HTC e Under Armourper quanto sbandierata, non si è ancora concretizzata in un prodotto finito: Grip è stato rimandato all’inizio del prossimo anno, ma stando ad una nuova certificazione rilasciata dallo FCC (l’ente di certificazione di dispositivi di telecomunicazione statunitense), potrebbe non arrivare da solo.

Sapevamo già che i ritardi nel rilascio di Grip fossero da imputare ad un piano d’azione rivisto: il mercato dei wearable è in forte espansione, ma sono tanti i prodotti simili fra loro, che non offrono molto di più dei concorrenti. La volontà dunque di creare una linea di prodotti completa, potrebbe aver spinto HTC a creare un braccialetto intelligente più economico.

LEGGI ANCHE: HTC rimanda Grip e i suoi fratelli all’inizio del prossimo anno

La certificazione con codice NM82PPN si riferisce ad una fitness band senza schermo (ciò automaticamente esclude, qualora ci fossero dubbi, HTC Grip, che comunque aveva già ottenuto la sua certificazione) con capacità di connessione Bluetooth. Vedremo in futuro quali altre funzionalità distingueranno questo wearable da prodotti (potenzialmente) simili. Sempreché, ovviamente, veda la luce del giorno.

Via: Android HeadlinesFonte: FCC