luxottica_sunglasses

Intel e Luxottica studiano smartglass che siano anche belli da vedere

Lorenzo Fantoni

Intel pensa che i vostri smartglass debbano essere belli, non solo smart, per questo ha siglato un accordo pluriennale con Luxottica, gigante del settore occhiali e già partner di Google Glass.

LEGGI ANCHE: ODG R-7: l’indossabile che sfida i Google Glass (foto)

Le due compagnie collaboreranno per creare occhiali smart che siano piacevoli da indossare quanto tecnologicamente avanzati, superando un certo tipo di design basato solo sugli aspetti tecnici dell’oggetto.

Non si parla ancora di specifiche tecniche, ma entro il 2015 potremmo ammirare questi device “premium, lussuosi e sportivi“, sperando che siano anche abbastanza intelligenti.

È ormai chiaro che, con questo accordo e quello per i Google Glass, Intel vuole un posto in prima fila nella corsa agli smartglass e sulle nostre teste, per evitare l’errore commesso con gli smartphone.