Tread1_zpsf43dfd69_lead

Leatherman lancia la versione indossabile di un coltellino svizzero (video)

Lorenzo Fantoni

Leatherman è una delle più famose marche di strumenti multi uso al mondo, uno dei quegli oggetti che possono sempre tornare utili in ogni situazione. Tuttavia il suo inventore, Ben Rivera, si è trovato a doverne fare a meno quando ha portato a Disneyland i suoi figli, questo perché, ovviamente, non puoi portare  un coltello in un parco giochi. Tuttavia. mentre tornava in hotel per lasciare l’oggetto ha cominciato a pensare un modo per portare con sé gli strumenti meno “letali”. Il risultato è il braccialetto Leatherman Tread.

LEGGI ANCHE: eMeasure, il primo “metro smart” completo di connettività Bluetooth (foto)

 Come primo test, Rivera ha indossato per un po’ di tempo un braccialetto fatto con la catena di una bici, tanto per capire come sarebbe stato il comfort di un pezzi di metallo sul polso, da quell’idea i suoi ingegneri hanno sviluppato un primo prototipo in cui ogni anello della catena è uno strumento che può essere rimosso, usato o rimpiazzato. Tread è pensato per essere completamente personalizzabile, quindi può includere vari tipi di cacciavite, uno strumento per rompere il vetro, tagliare cavi o addirittura una piccola pinza.

Il modello base sarà pronto in estate, ma in futuro ne uscirà anche una versione che farà da cinturino a un orologio. Forse non sarà il wearable in grado di darvi direzioni o notifiche, ma probabilmente il suo apri bottiglie vi tornerà molto più utile di sapere chi vi sta chiamando.