Prime immagini del Daydream VR standalone di Lenovo: la realtà virtuale senza smartphone o PC (video)

Leonardo Banchi

Dopo l’annuncio della propria collaborazione con Google, avvenuto durante il Google I/O dello scorso 17 Maggio, Lenovo non ha voluto perdere tempo per cominciare a mostrare i progressi fatti nello sviluppo di un Daydream standalone, capace di offrire tutte le potenzialità della realtà virtuale senza bisogno di uno smartphone o un PC.

L’azienda cinese ha infatti dedicato a questa innovazione un’intera sezione del proprio sito, nella quale vengono mostrati in anteprima alcuni indizi sul design e sulle funzionalità che il visore sarà in grado di offrire.

LEGGI ANCHE: Microsoft vuole farvi tuffare nella realtà virtuale con questi controller

Nella pagina non sono ovviamente ancora presenti dettagli sulle specifiche tecniche del dispositivo o su particolari accorgimenti adottati: osservando i disegni possiamo però notare quella che sembra una cerniera ad unire il visore vero e proprio con il supporto per la testa, come se fosse possibile sollevare il visore per ritornare rapidamente “nel mondo reale”.

Ci sarà insomma ancora da aspettare per saperne di più, ma se intanto volete dare un’occhiata a quanto mostrato da Lenovo potete farlo recandovi sul sito ufficiale o guardando il video di presentazione che trovate a seguire.

Via: Ausdroid
  • Marco –

    Prodotti che entro pochissimo saranno ampiamente superati, come sempre per ogni componente hw all’inizio di un nuovo trend. I primi visori seri usciranno non prima di 3 anni.