ap488224629775

Microsoft aumenta la realtà con Windows Holographic (video)

Lorenzo Fantoni

E fu così che anche Microsoft sbarcò nel settore delle “cose da mettere sulla testa”. Ma invece di seguire la via della realtà virtuale, ha scelto quella aumentata, presentando Windows Holographic (anche se, tecnicamente, quelli non sono ologrammi).

LEGGI ANCHE: ATLAS, il robot di Google completamente rinnovato in vista della DARPA Robotic Challenge (video)

Il progetto sembra nascere dalle ceneri di RoomAlive, ovvero una tecnologia che doveva proiettare sulle pareti della vostra stanza il mondo di gioco, così da immergervi al suo interno. Per funzionare il sistema sfrutta un device chiamato HoloLens, un paio di occhialoni dal design abbastanza futuristico che vi mostreranno oggetti in 3D sovrapposti al mondo reale.

Tutte le app di Holographic saranno native per Windows 10, il che vuol dire che potranno funzionare senza problemi attraverso un ampio spettro di dispositivi.

Holographic è stato presentato con una demo in tempo reale, in cui un progettista ha creato il modello di un drone usando le dita e i comandi vocali, tutto è sembrato decisamente molto naturale e ben fatto, ma per sicurezza restiamo guardinghi. Senza dubbio le potenzialità sono enormi in campo progettuale, videoludico e medicale, ma anche il Kinect sembrava una tecnologia rivoluzionaria e sappiamo tutti com’è andato a finire.

Questa tecnologia è stata creata con una compagnia che “punta letteralmente alla Luna” ovvero il Jet Propulsion Laboratory della NASA. Adesso non resta che aspettare i primi pareri di chi ha potuto toccare con mano il device, visto che ai giornalisti presenti è stata promessa una demo oggi.