Satya Nadella Launches Microsoft Build Conference

I vestiti smart di Microsoft vogliono dare una scossa alle nostre notifiche

Giuseppe Tripodi

Dato che controllare continuamente lo smartphone non è carino e non a tutti va a genio l’idea dello smartwatch, Microsoft ha una nuova idea per farci sapere quando abbiamo ricevuto una mail o un messaggio.

La società di Redmond, infatti, ha brevettato a febbraio 2014 un sistema di vestiti smart dotati di un sensore che, a contatto con la pelle, ci avverte di una nuova notifica tramite un impulso elettrico. Insomma, una piccola scossa per farci sapere che qualcuno sta provando a contattarci.

LEGGI ANCHE: Hyundai brevetta un sistema che rileva i dossi

Se non possiamo che sorridere all’idea di un quel che succederebbe quando ci troviamo in un gruppo WhatsApp particolarmente attivo, d’altra parte constatiamo che l’idea ha del potenziale: Microsoft, infatti, non vuole solo inoltrarci le notifiche dello smartphone, ma anche farci sapere quando siamo seduti da troppo tempo, se la nostra postura non è corretta e persino se la tshirt smart si sta usurando troppo.

microsoft t-shirt patent

Nel brevetto si fa riferimento ad una maglietta e ad un paio di scarpe, ma ovviamente si tratta di una tecnologia applicabile a qualsiasi indumento (o quasi): in ogni caso, però, non c’è troppo da stare col fiato sospeso, perché difficilmente vedremo qualcosa del genere a breve.

Via: Business Insider
  • Ma che cazz…?

  • Quel “o quasi” non credo che era così importante da specificare! Ahaha le nuove frontiere del sadismo o il viagra di nuova generazione?