MSC 360 VR

MSC Crociere vi porta sulle sue navi con Google Cardboard e il vostro smartphone Android o iOS

Nicola Ligas

Dopo avervi portati in crociera con Samsung Gear VR, MSC Crociere ci riprova con Google Cardboard, realizzando un’apposita app per Android ed iOS, che vi permetterà di esplorare in realtà virtuale il suo catalogo, sognando la vostra vacanza… da sogno.

L’app si chiama semplicemente MSC 360VR ed è pensata per interagire con le pagine del catalogo MSC, mostrandovi gli interni delle navi e le destinazioni, esotiche o meno, della sua flotta.

LEGGI ANCHE: Google prepara il successore di Cardboard

Purtroppo l’app non si trova né su Google Play Store né su App Store, ma la potrete comunque scaricare dal sito ufficiale, dove ci sono anche le istruzioni per l’installazione. E ora dove andrete in vacanza?

MSC CROCIERE PRESENTA IL PRIMO CATALOGO IMMERSIVO AL MONDO

Nuove navi, nuovo prodotto e nuove tecnologie. E grazie al Catalogo Immersivo si potrà sperimentare virtualmente il mondo MSC

Milano, 8 Marzo 2016

MSC Crociere ha presentato, oggi, a Milano un menu ricco di novità legate al biennio 2017-18, racchiuse nel nuovo catalogo disponibile, per la prima volta al mondo, anche in versione virtuale.

Innovazione, tecnologia e tanti altri grandi primati sul piatto, a partire dagli itinerari delle Navi del futuro. Per la prima volta nella sua storia, infatti, MSC Crociere ha presentato una programmazione relativa a ben 14 navi.

Una flotta giovane e all’avanguardia che dal 2017 troverà nuova linfa con l’arrivo di MSC Meraviglia e MSC Seaside, due gioielli di architettura navale e nuove ambasciatrici del lato elegante della mediterraneità su cui poggia le basi il nuovo piano di espansione globale in corso, chiamato al raddoppiamento della capacità attuale della flotta entro il 2022.

Non più di qualche settimana fa, MSC Crociere lanciava il nuovo posizionamento globale lasciando gli operatori del settore con una promessa: una flotta ancora più moderna, un intrattenimento esclusivo, una cucina gourmet e di altissima qualità, e poi nuove scoperte, relax, benessere e divertimento.

Gli ingredienti perfetti per vivere una vacanza straordinaria e portare a casa ricordi indimenticabili.

Da quel “Vivere Mediterraneo” che raccontava il calore, l’umanità e la disponibilità di un’azienda tutta familiare si è passati a “Non è una crociera qualsiasi” che si fonda sulla “percezione”, da parte di tutti, ospiti e potenziali clienti, di poter vivere con MSC Crociere un’esperienza più elegante, professionale e affidabile.

E proprio questa mattina, presso il Bou-Tek, avveniristica location nel cuore di Milano, sono state illustrate tutte le novità e le strategie della Compagnia per il biennio 2017/2018 da Leonardo Massa, Country Manager Italia di MSC Crociere e Andrea Guanci, Direttore Marketing della Compagnia.

“Il nuovo catalogo è un vero e proprio strumento che dà vita alla passione per i viaggi e riflette pienamente la strategia e la crescita di questa azienda. Siamo leader in Europa e il Mediterraneo si conferma la nostra area principale di azione ma abbiamo grandi aspettative verso i Caraibi, da Miami a Cuba, e gli Emirati Arabi Uniti dove intendiamo incrementare ulteriormente la nostra presenza” dichiara Leonardo Massa. Puntiamo ad un’offerta sempre più tailor made per rispondere alle esigenze dei differenti target cui ci rivolgiamo, facendo leva sui nostri punti di forza: dal food al design e all’intrattenimento, grazie anche alle collaborazioni con partner eccellenti, da Cirque du Soleil a Technogym, da Eataly a Chicco e Lego. Questo catalogo racconta la nostra storia, che è quella di una Compagnia giovane, dinamica e in espansione. Tanto che nel 2017, oltre all’arrivo di nuove navi che cambieranno alcuni standard del settore, metteremo a disposizione dei nostri ospiti in viaggio nei Caraibi la nostra Ocean Cay, una straordinaria riserva naturale, un’isola privata che sarà un’estensione a terra dei servizi fruibili in crociera”.

In termini di record, poi, la compagnia di crociere a capitale privato più grande del mondo consoliderà la propria presenza ai Caraibi, non soltanto posizionandosi tutto l’anno in Florida, con base a Miami, sempre con MSC Divina e poi, a partire da dicembre 2017 anche con il nuovo gioiello della flotta, MSC Seaside, ma anche su Cuba, dove raddoppierà l’impegno forte dei risultati raggiunti nel corso del stagione invernale 2015/16 a L’Avana. MSC Crociere, infatti, prima di tutte le altre Global Cruise Line ad essere approdata a Cuba, posizionerà nella capitale dell’isola caraibica sia MSC Armonia che MSC Opera. Quest’ultima, oltretutto, scalerà l’Avana da dicembre 2016 fino ad aprile 2018.

L’impegno della Compagnia sarà incrementato anche dalla presenza di una nave di classe Fantasia, la MSC Splendida, che a dicembre 2017 raggiungerà gli Emirati Arabi Uniti e salperà da Dubai e Abu Dhabi alternando due diversi itinerari settimanali: il primo con tappe negli Emirati e in Oman, il secondo con toccate in Bahrain e Qatar. Sarà possibile anche combinare i due itinerari in un’unica e straordinaria crociera.

Altra grande novità è la recente partnership con Technogym, con la quale MSC Crociere ha sviluppato la Wellness Experience, un’esperienza personalizzata per i propri clienti fitness addicted. Un pacchetto a disposizione sulle navi della flotta a partire dalla primavera 2017 e che prevede lezioni di fitness a terra con jogging, tour in bicicletta, triathlon con kayak, corsa e snorkeling e allenamento in spiaggia e a bordo, con programmi personalizzati da svolgere in aree dedicate, tra piscine, palestra panoramica, strutture sportive all’aria aperta e la possibilità di allenarsi nell’esclusivo solarium posto sul ponte superiore.

Oggi la Compagnia ha presentato anche un particolare device che, utilizzato con la app MSC 360VR consentirà di fruire della brochure in un modo esperienziale: le pagine, gli interni delle navi e le destinazioni prenderanno “vita” davanti agli occhi degli utenti.

Una vera e propria innovazione poiché si tratta del primo catalogo immersivo nel mondo dei viaggi, disponibile grazie all’utilizzo di un “carboard”, uno strumento tanto semplice quanto rivoluzionario: una piccola scatola di cartone che applicata ad uno smartphone e indossata sul viso consentirà di entrare nella nuova realtà virtuale di MSC Crociere.

“In linea con un continuo processo di innovazione” aggiunge Andrea Guanci, “abbiamo presentato oggi il primo catalogo immersivo, affascinante strumento funzionante tramite una semplice App o attraverso la diretta inquadratura dei QR Code presenti sul catalogo con il proprio smartphone. Un tool mai visto prima e creato per consentire agli utenti di esplorare le nostre destinazioni ed escursioni, salire a bordo delle nostre navi, osservare gli interni delle cabine, il teatro, le piscine e tanto altro ancora. Il tutto comodamente seduti sul proprio divano, vivendo la crociera ancora prima di salire a bordo.”

Nello specifico, il catalogo MSC Crociere 2017-2018 è stato sviluppato per garantire all’utente il massimo grado di leggibilità, puntando molto sulla qualità delle immagini e sull’espressività dei protagonisti in modo da facilitare l’immedesimazione e il diretto coinvolgimento di chi ne fruisce.

Si parte con la presentazione delle Navi del Futuro: in ordine di arrivo sul mercato viene presentata MSC Meraviglia, nave che sarà posizionata nel Mediterraneo e che ospiterà a bordo gli spettacoli esclusivi offerti in sinergia con Cirque du Soleil, in una lounge creata su misura per i suoi show. Sarà dotata anche del lussuoso e noto MSC Yacht Club e di una promenade al coperto su due piani, sovrastata da uno spettacolare video-soffitto a LED, il più grande mai realizzato su una nave da crociera.

MSC Seaside, invece, la Nave che segue il Sole, navigherà nelle cristalline acque del Centro America e sarà dotata di una spettacolare promenade all’aperto, con bar, ristoranti, negozi e ascensori panoramici da cui ammirare incantevoli paesaggi.

Una crociera MSC è come un’orchestra: come ogni singolo elemento deve funzionare contemporaneamente e in perfetto accordo con gli altri, così a bordo di ogni nave le singole professionalità devono muoversi per assicurare standard elevati a tutti gli ospiti. Un coro all’unisono di quasi 1.500 singole corde di violino capaci di creare un’armonica sinfonia.

E sulla scia di questa metafora, allo staff di MSC Crociere e alla sua attenzione per i particolari vengono dedicate le prime pagine del catalogo, che illustrano nel dettaglio l’esclusività di un’offerta di servizi di bordo tailorizzati sulle esigenze dei passeggeri.

Dal momento del benvenuto a bordo fino al saluto prima di scendere dalla nave, l’equipaggio è sempre cordiale e disponibile in ogni istante della giornata per rispondere anche alle richieste più curiose dei passeggeri più esigenti. Personale multilingue, competente, gioviale e sempre col sorriso accoglie a bordo di ogni nave della flotta gli ospiti per rendere ancora più memorabile la vacanza.

Mano a mano che si sfoglia il catalogo, si entra nel vivo dell’offerta: un lungo viaggio nel globo, dalle isole caraibiche e Cuba alle paradisiache spiagge delle Antille, dai fiabeschi fiordi norvegesi alla straordinaria bellezza delle città che affacciano sul Mediterraneo, dalle futuristiche Dubai e Abu Dhabi alla natura incontaminata del Sud Africa, e fino alla scoperta della natura selvaggia e dei paesaggi colorati del Sud America.

MSC Crociere mette dunque a disposizione un intero mondo di destinazioni tra le quali potere scegliere durante tutto l’anno.

E poi, MSC Yacht Club, “la nave nella nave”, dove godere di privacy, comfort e di un servizio esclusivo quasi come se si fosse a bordo di uno yacht privato, con accesso diretto alla MSC Aurea Spa, luogo in cui riscoprire un nuovo stato di piacevole benessere, luogo ideale d’incontro tra il corpo e la mente.

E ancora, la buona cucina, da sempre fiore all’occhiello della Compagnia, guidata da Chef eccellenti e appassionati, che propongono piatti internazionali in tutti gli eleganti ristoranti di bordo, e l’intrattenimento: dagli spettacoli che ogni sera vengono proposti al teatro in perfetto stile Broadway, al Casino e alle discoteche, dalle boutique esclusive ai giochi di ultimissima generazione.

Divertimento per tutti, quindi. Anche per i più piccoli, affidati a 5 mini e junior club di bordo suddivisi per fasce di età, per lasciare mamma e papà liberi di godersi in tutto relax la vacanza in crociera.

Nel catalogo non manca, infine, lo spazio riservato agli MSC Grand Voyages, le lunghe traversate delle navi nella relative regioni di posizionamento verso le regioni più ambite del pianeta: dal Nord Europa ai Caraibi, dagli Emirati Arabi Uniti al Sud America o al Sud Africa.

Un’offerta ampia e variegata, insomma, che lascia spazio anche a proposte di diversa durata, come le minicrociere, Combo e MSC Grand Tour, per consentire a tutti di sognare ad occhi aperti e di scegliere la vacanza perfetta, costruita su misura.

  • paki lodi

    sinceramente, se vado in crociera è per staccarmi da tutto e rilassarmi. Godermi il mare circostante e divertirmi. Questa cosa della realtà virtuale sta sfuggendo davvero di mano.

    • giuscam94

      Ma cosa c’entra. L’app è fatta per farti “vedere” virtualmente come sono le loro navi, cosa offrono. Per invitarti magari a farti una crociera. Mica l’app si usa quando sei già in crociera! Basta solo leggere l’articolo

      • paki lodi

        l’articolo l’ho letto, avevo capito che il VR fosse dato in dotazione sulla nave per esplorare la…..nave.

        • giuscam94

          Sarebbe stato inutile come cercare di salare il mare :)

        • TRexeRT

          Sarà fiera la tua maestra di italiano delle elementari.