profumo odore cane final

Nikon brevetta uno smartwatch… che profuma?

Cosimo Alfredo Pina

Nonostante il loro debutto relativamente recente sul mercato gli smartwatch sono dispositivi già abbastanza evoluti e, a patto di escludere la questione autonomia, in grado di fornire le funzioni paragonabili a quelle di uno smartphone.

Wi-Fi, lettore musicale, GPS, activity tracker e notifiche sono solo alcune delle opzioni offerte dai moderni wearable da polso, ma a quanto pare c’è ancora spazio per migliorare. Un’idea arriva da Nikon che in un suo brevetto fa riferimento ad uno smartwatch decisamente peculiare.

LEGGI ANCHE:  Sensorwake: la sveglia che non suona, ma profuma

Nel documento Nikon fa infatti riferimento ad un orologio smart dal quadrante circolare, capace di emettere fragranze grazie ad un sistema a cartucce. Il dispositivo dovrebbe poi essere in grado di erogare il profumo in base all’ora e alle caratteristiche/preferenze di chi lo indossa.

nikon smartwatch fragranza profumo

Non è quindi da escludere totalmente che le future generazioni di smartwatch saranno in grado di segnalarci una notifica con un piacevole ondata di profumo, anche se questa visione, che non pecca certamente di fantasia, non necessariamente si tradurrà in un prodotto finito.

Via: Fone ArenaFonte: Egami