Pebble 2_4

Pebble 2 è il nuovo Classic: più bello, funzionale e costa 99$

Cosimo Alfredo Pina -

Pebble ci riprova, ancora una volta con la formula del crowdfunding su Kickstarter e ancora una volta con degli smartwatch (e non solo). Per la sua nuova generazione di dispositivi Pebble ha deciso di diversificare anche ispirandosi al passato con Pebble 2.

Pebble 2 è effettivamente il rimpiazzo del Classic (apparentemente più sottile), che si propone come il nuovo smartwatch più economico dell’azienda, pur senza rinunciare a tutte le caratteristiche che rendono interessanti questi dispositivi. A bordo ci trovate un display e-paper ad alto contrasto, anche se solo in bianco e nero.

Dietro allo schermo c’è anche un sensore di battito cardiaco, sempre attivo e collegato a Pebble Health, una versione migliorata che tiene traccia di attività fisica e qualità del sonno in maniere più precisa. L’impermeabilità del Pebble 2 è garantita fino a 30 metri di profondità.

Non manca poi un microfono per i comandi vocali e la risposta ai messaggi; il tutto con autonomie promesse nell’ordine di 7 giorni. Insomma un dispositivo, tra l’altro disponibile in diverse colorazioni, che porta al vostro polso tutta l’esperienza Pebble ad un prezzo piuttosto interessante.

Trovate il Pebble 2 in pre-ordine su Kickstarter a partire da 99$ e con spedizione prevista per il prossimo settembre, ma se non volete pagarlo 129$ (prezzo di commercializzazione dopo la fase di finanziamento) dovete affrettarvi. Nel giro di pochi minuti l’azienda ha già raccolto più di 350.000$ e siamo certi che le scorte finiranno piuttosto alla svelta.

Fonte: Pebble su Kickstarter
  • Claudio Antonetti

    Figo! Proprio oggi stavo spulciando le recensioni tra il time, lo steel e il round. Mi sa che uno me lo accatto

    • Orlando Morrone

      Sto pensando pure io di accattarmelo.. ma da possessore di miband voglio aspettare il miband2… se avrà l’ora e la batteria dura sempre 30 giorni.. mi accatto il miband2 altrimenti il pebble..

  • Marco Gastaldelli “Gasta”

    Davvero belli!

  • Yuto Arrapato

    esiste qualcosa del genere con contapassi e contavasche?

    • ManigoldoNoCancer

      Io da circa un anno uso il Sony Smartwatch 3 con l’app swim.com. Funziona abbastanza bene (il conteggio delle vasche, raramente sballa 😛 )

      • dan

        ma.. il sony è subacqueo?! O.o

        • ManigoldoNoCancer

          Yes 🙂

          • dan

            :O
            cavolo che fesso devo essere stato a non sapercelo?! quindi posso farci piscina?! ma che fi**ta! xD

          • ManigoldoNoCancer

            si 🙂 l’app swim.com tiene conto delle vasche del tempo e dello stile 🙂

  • Tom

    In pratica l’unica cosa che in meno rispetto al Time 2 è lo schermo e-paper e il design orribile?

  • Russeau

    Da felice possessore del Pebble Steel, li trovo davvero due modelli interessanti. Dovendo, tra i due prenderei il Time 2, finalmente con un design accattivante, anche se ammetto che costa un po troppo per la mia concezione di weareable.

  • daniele

    vale la pena aspettare il time 2? Il time 1 in meno ha solo il sensore di battito cardiaco e la grandezza dello schermo? O sarà limitato ad esempio nel contapassi, conta vasche e monitoraggio del sonno?

  • Iacopo Stracca

    io ho il pebble classic e spendere 100 dollari per avere sensore e microfono mi paiono tanti. Però se non avete ancora uno smartwatch lo consiglio, al classic in effetti mancava giusto il microfono e anche il display a colori farebbe comodo. Consiglio il time 1 o 2 o il pebble 2