WebVR diventa compatibile con Google Cardboard e rende la realtà virtuale alla portata di tutti (video)

Leonardo Banchi

La realtà virtuale su web non è più esclusiva di Google Daydream: WebVR, la tecnologia che permette di distributori contenuti VR tramite un browser, è stata appena resa compatibile anche con Google Cardboard, così che chiunque possa accedervi utilizzando il proprio smartphone Android e un visore di questo tipo.

WebVR era stata introdotta in Chrome a Febbraio, per essere utilizzata con gli smartphone compatibili con Daydream: nella lista comparivano però soltanto i nuovi Pixel, e la maggior parte dell’utenza era quindi rimasta esclusa da questa innovazione.

LEGGI ANCHE: Project Scorpio compare sullo store di Microsoft, e promette gaming in 4K e realtà virtuale

Adesso il colosso di Mountain View vuole aprire la strada a tutti, facilitando contemporaneamente anche la scoperta di nuovi contenuti: per questo ha infatti lanciato anche WebVR Experiments, un sito nel quale saranno raccolti tutti i progetti di realtà virtuale su web più interessanti.

La lista è già piuttosto lunga e capace di accontentare sia chi voglia fare una partita a ping pong sia chi preferisca esplorare i luoghi più affascinanti del pianeta. Che state aspettando quindi? Inforcate il vostro Google Cardboard e fateci sapere nei commenti quali sono secondo voi le esperienze migliori!

Fonte: Google