smart glove

Samsung brevetta i guanti smart

Lorenzo Fantoni

L’anno scorso Samsung fece un pesce d’aprile dichiarando che era pronta a lanciare dei guanti smart chiamati “Samsung Fingers”, oggi a quanto pare la compagnia coreana non ha più tanta voglia di scherzare, visto che sta realmente pensando a dei guanti smart.

LEGGI ANCHE: Arrivare su Marte in economia, grazie alla matematica

Samsung ha infatti fatto richiesta di brevetto per “smart glove” chiamato “Electronic Device Having Sensor and Operation Method Thereof.”, ovvero un nome generico per indicare qualcosa che utilizza dei sensori.

Ciò che rende interessante il brevetto sono le immagini allegate, che mostrano appunto dei guanti con display flessibili, oltre a quella che sembra una tastiera QWERTY. Il brevetto li definisce “guanti che riconoscono il movimento delle dita”, ma non è ancora chiaro cosa dovrebbero fare, chissà se almeno tengono calde le mani!