Marriott-VR-realtà virtuale hotel

Samsung Gear VR diventa un servizio in camera nella catena Marriot Hotel

Cosimo Alfredo Pina -

Un kit per la realtà virtuale pronto all’uso, non appena lo vorrete. Questa è la promessa della catena alberghiera di lusso Marriott Hotels, che ha annunciato che inizierà il test del servizio in due località.

VRoom, questo il nome del sistema che di fatto è un Samsung Gear VR, sarà disponibile negli hotel London Marriott Park Lane e New York Marriott Marquis. Il visore, una volta ordinato, sarà utilizzabile per 24 ore e permetterà di effettuare un tour virtuale dei musei londinesi British Museum e del Natural History Museum.

LEGGI ANCHE: L’hotel giapponese dove il receptionist è un dinosauro robot

Marriot Hotel non ha ancora dichiarato quando o a che prezzi il programma di test sarà condotto; inoltre il tutto decollerà su scala globale soltanto se la risposta dei clienti sarà positiva; chissà se preferiranno un tour virtuale della città rispetto ad una classica passeggiata tra quadri e scheletri di dinosauro.

Via: Android Headlines
  • Alessio Capogrosso

    Ho avuto la fortuna di provarlo. Sarò diretto: delusione totale! Il visore segue bene i movimenti della testa, l’immersività c’è ma la risoluzione è talmente bassa che sembra di essere nel mondo di Minecraft, non so se sia colpa delle lenti o del display del telefono (ne dubito visto che l’ho provato con il 2560×1440 dell’s6) fatto sta che è ancora lontanissima dal potersi definire REALTA’ virtuale…