swatch smartwatch

Secondo Swatch l’orologio smart deve essere semplice

Cosimo Alfredo Pina

Dopo le ultime notizie del mese scorso che parlavano di uno smartwatch Swatch in arrivo per la fine dell’estate, l’azienda svizzera torna a far parlare di sé annunciando il Touch Zero Two.

Il CEO Nick Hayek ha infatti spiegato in un’intervista rilasciata a Tages-Anzeiger come il nuovo orologio smart dedicato al beach volley sarà lanciato in occasione delle Olimpiadi di Rio, che si terranno ad agosto 2016.

Nel frattempo, entro la fine dell’anno, Swatch potrebbe lanciare altri smartwatch, capaci di effettuare pagamenti tramite NFC ed offrire alcune funzionalità smart, pur promettendo fino a sei mesi di autonomia.

Sempre nell’intervista, Hayek ha voluto a precisare come la visione di Swatch non sia indirizzata a rivaleggiare con sistemi come Android Wear ed Apple Watch, secondo lui eccessivamente articolati, ma a wearable da polso semplici con alcune funzionalità smart.

Al momento non ci sono notizie sull’effettivo arrivo di uno o più orologi smart di Swatch pensato per tutti e con la scadenza di fine estate ormai alle porte, non resta che attendere ancora qualche mese per capire a costa sta lavorando l’azienda svizzera.

Via: Engadget
  • Luca

    Direi che hanno ragione, lo smartwatch si Alcatel ne è la prova, ha tutto quello che serve senza eccellere in niente, però è un buon prodotto, se avesse la risposta vocale per le notifiche sarebbe il massimo, alla fine non deve sostituire uno smartphone ma lo deve completare