smartwatch swatch ceo

Swatch promette uno smartwatch con sei mesi di autonomia

Cosimo Alfredo Pina

Uno dei principali limiti dell’attuale generazione di smartwatch è senz’altro quello dato dall’autonomia. Infatti portare al polso notifiche e funzionalità avanzate non permette di superare i due, tre giorni per ricarica. Proprio alla luce di questo problema, Swatch starebbe lavorando ad un particolare tipo di batteria, in grado di garantire fino a sei mesi di autonomia.

In una dichiarazione rilasciata al giornale svizzero Handelszeitung, il CEO di Swatch Nick Hayek ha parlato di una “batteria rivoluzionaria” installata su uno smartwatch in arrivo per il prossimo anno. In effetti molti altri produttori di orologi convenzionali si stanno avvicinando al mondo smart e l’annuncio di Swatch non stupisce più di tanto.

LEGGI ANCHE: Tesla entra nel mondo dell’energia con la batteria del futuro

A curare la performante batteria del futuro smart-Swatch è la divisione di ricerca Belenos, in collaborazione con il produttore Penata. Hayek si dice fiducioso sul fatto che questa tecnologia porterà un notevole vantaggio sulla concorrenza e potrà essere impiegata anche in altri campi, come quello delle auto elettriche.

Per il momento non ci sono ulteriori dettagli sul futuro smartwatch svizzero e la performante batteria, ma se le promesse di Swatch saranno rispettate il principale problema degli smartwatch potrebbe essere risolto, rendendo questi indossabili decisamente più pratici.

Via: Engadget
  • Steve

    c’è poco da rivoluzionare: se fai uno smartwatch “ricco” (gps, wifi, app, tutte le notifiche, attività fitness, a colori) la batteria non può andare oltre il giorno/giorno e mezzo. Se ti “accontenti” di schermi in b/n o e-ink, meno funzioni allora può durare finché vuole

    • Alessandro

      le vedo come le solite spacconate da dirigente…”INVENTEREMO LA BATTERIA ETERNA!”…poi vanno dal capo progetto che li stronca, ma lo costringeranno lo stesso a provarci, questi ci proveranno e tra 2 anni uscirà una batteria che dura meno delle altre…a quel punto lo licenzieranno per non aver portato a termine l’obiettivo e un bel premio al dirigente tagliateste

    • Giuseppe Geraci

      Mio Dio quanto siete limitati ed ignoranti… Perchè prima dell’avvento dell’iphone vi sareste mai immaginati di avere uno smartphone in grado di fare quello che fate adesso? Non credo! o il modo in cui hanno rivoluzionato il modo di comunicare whatsapp/twitter/facebook? Non credo neanche qui… E quindi chi sei tu per affermare con tanta saccenza che non potrà mai esistere una batteria in grado di alimentare per mesi un dispositivo con tutte quelle funzioni? solo perchè oggi non è possibile non vuol dire che domani non lo sia e che magari sia proprio la Swatch a immetterla nel mercato??? o tu sei Mago Telma o Nostradamus che prevede il fututo?

      • Steve

        non dico che non esisterà mai, dico che non esisterà di sicuro entro il 2016 come afferma Swatch. Salva pure questa discussione, se avrò torto scrivimelo tra 12 mesi

  • mah… in realtà lui ha detto “il costruttore che dovesse introdurre uno smartwatch con batteria che dura sei mesi avrà un vantaggio competitivo rispetto agli altri”… mi pare ben diverso…