Wearable Tech Torino

Wearable Tech Torino: il capoluogo piemontese diventa la capitale dei dispositivi indossabili

Andrea Centorrino

Sarà un novembre all’insegna dei dispositivi indossabili: se abitate o vi trovate a passare da Torino, e se siete interessati allo sviluppo delle tecnologie wearable, i prossimi due week-end sono un appuntamento irrinunciabile per dare libero sfogo alla vostra passione.

Il prossimo weekend, ovvero il 14 ed il 15 novembre, avrà luogo un hackathon presso l’Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino (I3P): per 36 ore i partecipanti, suddivisi in team, dovranno sviluppare un prototipo software per Android Wear, o uno hardware basato sulla piattaforma STM32 Open Development Environment. Ai vincitori sarà offerto un periodo di supporto e pre-incubazione da parte di Treatabit presso I3P.

Dal 20 al 21 novembre invece, presso il Padiglione 5 di Lingotto Fiere, si terrà il primo evento fieristico europeo dedicato completamente al mondo dei dispositivi indossabili, il Wearable Tech Torino (WTT per gli amici): gli organizzatori sperano così non solo di aumentare la popolarità degli indossabili, ma anche di dare un’opportunità di confronto a varie realtà imprenditoriali.

LEGGI ANCHE: ARM annuncia Cortex-A35, i core a basso consumo destinati ai wearable

L’idea di questa fiera nasce da JEToP, associazione studentesca non-profit del Politecnico di Torino, che in collaborazione con diversi partner (fra cui STMicroelectronics ed il Google Developer Group di Torino) è riuscita ad organizzare gli eventi, che risultano completamente gratuiti per chiunque voglia parteciparvi. Da qui potrete scaricare la brochure, mentre a seguire trovate il comunicato stampa ufficiale.

WEARABLE TECH TORINO 2015: NOVITÀ ED INNOVAZIONE

Il Wearable Tech Torino, la prima fiera dedicata alle tecnologie indossabili, si svolgerà il 20 e 21 Novembre a Torino, territorio di innovazione e di grande tradizione imprenditoriale, nella location d’eccellenza fieristica di Lingotto Fiere. Nuovo e innovativo, il WTT nasce da un gruppo giovane e determinato quale JEToP, associazione studentesca non-profit del Politecnico di Torino, con lo scopo di far conoscere al pubblico i dispositivi indossabili e di offrire un’ opportunità di crescita e di innovazione dell’imprenditoria tecnologica italiana. La fiera sarà anticipata da un’hackathon, una competizione per programmatori, maker ed appassionati, dedicata alle tecnologie indossabili e mirata allo sviluppo di nuovi paradigmi nel settore wearable, sia in campo software, sviluppando su Android Wear, sia creando nuove tipologie di dispositivi indossabili.

IL WTT – L‘HACKATHON

L’hackathon dedicata allo sviluppo di nuove realtà legate alla tecnologia wearable, si terrà il 14 e 15 Novembre presso l’I3P, Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, principale incubatore di imprese in Italia. Con la durata di 36 ore, i partecipanti si suddivideranno in team e si impegneranno per sviluppare un prototipo che mostri le funzionalità di una nuova soluzione in campo software, sviluppando su Android Wear, oppure di un nuovo wearable sviluppato con STM32 Open Development Environment.

Il team vincitore della competizione verrà premiato durante la cerimonia di chiusura ricevendo la possibilità di godere di un periodo di supporto e pre- incubazione gratuito da parte di Treatabit presso I3P, sempre durante questa, avrà la possibilità di presentare il proprio prototipo davanti ad una platea di giornalisti, manager e business angels.

La realizzazione dell’hackathon con la seguente modalità sarà possibile grazie al supporto di I3P e Treatabit, in qualità di partner della competizione, e di Google Developer Group Torino e STMicroelectronics, in veste di partner tecnici dell’evento.

IL WTT – LA FIERA

Il WTT – Wearable Tech Torino è la prima fiera in Italia dedicata esclusivamente alle tecnologie indossabili, tralasciando le ben più note realtà tecnologiche di consumo, come, ad esempio, gli smartphones.
Un evento del tutto gratuito, pensato non soltanto come grande occasione per aumentare la popolarità di questi dispositivi, ma anche per offrire un’opportunità di confronto a diverse realtà imprenditoriali, cercando in questo modo di stimolare lo sviluppo di idee e l’innovazione tecnologica sul territorio piemontese e, più in generale, su quello italiano.

La fiera si terrà il 20 e 21 Novembre presso la location di eccellenza fieristica presso il padiglione 5 di Lingotto Fiere: 2500 m2, con aziende, numerosi dispositivi presentati e con due sale congressi allestite per l’occasione per conferenze e workshop valore aggiunto dell’evento; infatti, parallelamente alla fiera, nello stesso spazio espositivo, verranno allestite due aree in cui si terranno dibattiti, conferenze e workshop dedicati al tema wearable che andranno ad analizzare tutti gli ambiti di applicazione di questi dispositivi. Sono circa 10000 i partecipanti previsti, che potranno visitare la fiera dalle 10 del mattino alle 20, orari di apertura e di chiusura di entrambi i giorni.

IL WEARABLE TECH TORINO 2015 È REALIZZABILE GRAZIE A:

PATROCINI

Città di Torino, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino, Città metropolitana di Torino, Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte, Consulta Regionale dei Giovani.

CON IL SOSTEGNO DI:

Politecnico di Torino, Consiglio Regionale del Piemonte, Consulta Regionale dei Giovani.

PARTNER

Startup Revolutionary Road, Google Developer Group Torino, I3P – Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, Treatabit, IQUII, 2i3T – Incubatore Imprese Università di Torino.

PARTNER TECNICI

Lingotto Fiere, P&P Italia, STMicroelectronics, 3Doers.

MEDIA PARTNER

MeetIoT, Joomla! Festival, Zeromag, Engitel, Lupokkio, Radio GRP, Lega Nerd, Torino Informa Giovani.

www.wearabletechtorino.com – Per info: contatti@jetop.com tel. +39 011 19823359

Fonte: Wearable Tech Torino
  • Mariello

    Wearable tech Torino (wtt)
    Wearable tech Firenze (wtf)