zeblaze cosmo

Nuovi dettagli su Zeblaze Cosmo, uno smartwatch che potrebbe stupire per il prezzo

Lorenzo Quiroli

Zeblaze è un marchio non troppo conosciuto nel mondo occidentale, ma in Cina è piuttosto diffuso e sta iniziando ad arrivare lentamente anche in Europa, tanto che alcuni mesi fa abbiamo recensito Rover, uno smartwatch prodotto dall’azienda.

Ora si parla di Cosmo, il successore, che utilizzerà la piattaforma MediaTek MT2502 creata appositamente per wearable al suo interno: il SoC sarà però un MT2502C e non MT2502A come in tanti altri smartwatch cinesi, in quanto il nuovo modello può offrire performance ed efficienza energetica lievemente migliori.

GUARDA LA RECENSIONE: Zeblaze Rover

Lo smartwatch sarà costruito con alluminio 316L, una lega utilizzata spesso nel settore degli orologi, combinato con elementi anti-ruggine. Purtroppo non sappiamo ancora il sistema operativo a bordo (proprietario?) né il prezzo, che però potrebbe essere molto aggressivo.

Fonte: Gizmochina
  • Gabriele

    Il 316L è una sigla associata ad un tipo di acciaio inox, non all’alluminio. Quindi è acciaio inox 316L.