Amazon nega di essere pronto ad accettare Bitcoin, ma mai dire mai...

Essere non pronti oggi, significa solo poter essere pronti domani.
Amazon nega di essere pronto ad accettare Bitcoin, ma mai dire mai...
Nicola Ligas
Nicola Ligas

"Nonostante il nostro interesse in merito [alle criptovalute], le speculazioni che si sono susseguite intorno ai nostri piani specifici per le criptovalute non sono vere". Così Amazon replica ai recenti rumor che volevano il pagamento in Bitcoin in arrivo entro fine anno.

Amazon non nega comunque il suo interesse, tanto che la smentita sembra più essere una questione di "quando", piuttosto che di "se". E l'ipotesi che possa un giorno arrivare anche un token proprio del colosso dell'e-commerce non è certo da scartare.

Del resto Amazon sta davvero offrendo lavoro per un Digital Currency and Blockchain Product Lead, e questo è un dato di fatto. "We’re inspired by the innovation happening in the cryptocurrency space and are exploring what this could look like on Amazon,” aveva già dichiarato un portavoce a suo tempo.

Insomma, è chiaro che qualcosa si muova, ma non è detto in tempi tanto rapidi. Di certo chi abbia Bitcoin ringrazia, perché la valuta virtuale è schizzata nuovamente su, guadagnando oltre 7.000 dollari di valore in pochi giorni.

Un po' come già successo con Tesla, che però poi si è tirata indietro (ma forse ci sta ripensando)

Via: The Verge

Commenta