E se Amazon Prime Video trasmettesse la Champions?

Nicola Ligas

A partire dal prossimo anno, le partite della Champions League le potrete forse vedere su Amazon Prime Video, almeno in parte. Il colosso dell’e-commerce si sarebbe infatti aggiudicato uno dei pacchetti (quello del mercoledì) messi all’asta quest’oggi dalla Uefa; pacchetti relativi alla trasmissione delle partite di Champions nel triennio 2021-2024.

Prime Video dovrebbe quindi trasmettere la miglior partita del mercoledì sera, ovvero 17 partite per stagione, a fronte di un’offerta intorno agli 80 milioni di euro per stagione. Ci sono comunque anche altri pacchetti in ballo, per i quali si nomi sono i soliti: Sky, Dazn e Mediaset.

AMAZON PRIME DAY 2020

Sottolineiamo tra l’altro che stiamo parlando dell’Italia, perché in Germania, ad esempio, Amazon trasmetterà invece le partite del martedì. Si tratta insomma di un’ipotesi molto concreta, che ha già un precedente (per quanto ancora nel futuro), quindi è assai probabile che dal prossimo anno gli abbonati Prime avranno anche questo vantaggio in più. E scusate se è poco!

Via: Il sole 24 ore
  • TheJedi

    Sarebbe stato il top (e una bella batosta per Sky) se l’avesse comprata tutta.
    Cmq mi va bene anche solo il mercoledì e poi la Serie A 😀

  • SteveMcQueer

    Mi dispiacerebbe. Non si possono accentrare tutti i servizi in un unico provider… Dalla spesa, alla musica, ai video, alle spedizioni, al broadcasting in diretta…

  • L0RE15

    Sempre che la giochino il prossimo anno…