Offerte lampo ASUS Vivobook: ultrabook leggeri e veloci ai migliori prezzi

Giorgio Palmieri -

Tornano in offerta su Amazon alcuni modelli della gamma ASUS Vivobook, i bellissimi ultrabook della casa taiwanese, ora con mini-display touch integrato nella scocca: i prezzi vanno da 699€ a 899€, con sconti di circa 200€ ciascuno.

Il primo che vi presentiamo si chiama ASUS Vivobook S532FL-BQ002T e monta uno schermo da 15,6″ Full HD con cornici molto ridotte. Al seguito, abbiamo un processore Intel Core i5 8265U, 8 GB di RAM, 256 GB di SSD, scheda grafica NVIDIA GeForce MX250 da 2 GB e una batteria da 42 Wh. Lo trovate in due colorazioni diverse, entrambe in promozione.

LEGGI ANCHE: Volantino Euronics “Supera Saldi”

Il secondo, più potente, si chiama Asus Vivobook S532FL-BQ005T e vanta un Intel Core i7 8565U, oltre a una SSD più capiente, con ben 512 GB di spazio. La colorazione in offerta è semplicemente quella bianca, piuttosto sobria.

Insomma, se preferite un processore più performante e una SSD che permetta più spazio di archiviazione, puntate al modello più costoso: altrimenti, il primo andrà più che bene. Entrambi i prodotti sono venduti e spediti da Amazon e possono essere acquistati cliccando sui seguenti link. Fate presto, perché la promozione terminerà a mezzanotte.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • Andredory

    Sarebbero anche ottimi PC se non avessero seri problemi con touchpad, coil Wine, light bleeding e driver (la serie vecchia di Intel è l’ultimo dei problemi). Peccato, mi interessavano per l’università ma non li posso considerare con questi problemi di affidabilità dato che tra l’altro Asus non sembra molto interessata a correggerli… Magari la prossima serie sarà meglio.